Doping, postivo Fabio Lucioni, capitano del Benevento
Il difensor campano positivo al Clostebol Metabolita. Sospeso in via cautelativa

Piove sul bagnato per il Benevento, neopromosso in Serie A e ancora a 0 punti in classifica. La squadra sannita dovrà fare a meno per le prossime partite del suo capitano Fabio Lucioni, difensore centrale. "La Prima Sezione del Tna (Tribunale Nazionale antidoping, ndr), in accoglimento dell'istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping - si legge in una nota - ha provveduto a sospendere in via cautelare l'atleta Fabio Lucioni (tesserato Figc) riscontrato positivo alla sostanza Clostebol Metabolita a seguito di un controllo disposto da Nado Italia al termine della competizione 'Campionato di calcio Serie A: Benevento - Torino' svoltasi a Benevento in data 10 settembre 2017".

Lucioni ha gocato mercoledì pomeriggio la partita con la Roma e ha segnato una delle due autoreti del Benevento (l'altra l'ha messa a segno Venuti). La partita è terminata 0-4: alle autoreti si è aggiunta la doppietta di Dzeko. Il capitano del Benevento rischia una lunga squalifica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata