Donnarumma: Felice al Milan. Maturità? Giuro, la prenderò
Il portiere in diretta Facebook: "Prometto alla mia famiglia e a tutti che sarò ragioniere l'anno prossimo"

"Sono contentissimo e orgoglioso di essere al Milan. Sono nato e cresciuto al Milan. Nella mia vita non ci sono mai stati dubbi. Mi dispiace per i tifosi che si sono sentiti traditi ma nella mia testa non c'è mai stato questo. Ringrazio i tifosi per avermi sempre sostenuto in questi due anni e sono orgogliosissimo di essere qua al Milan". Queste le parole del portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, in diretta su Facebook, dopo il rinnovo fino al 2021 a 6 milioni di euro a stagione.

Donnarumma spegne poi le polemiche sul 'caso maturità'. "La maturità? Ringrazio tanto il ministro dell'Istruzione per la lettera. Non mi sentivo pronto per tutto quello che è successo, prometto alla mia famiglia e a tutti che sarò ragioniere l'anno prossimo".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata