Dinamo Dresda, Wachs ferito da spari durante rapina in un chiosco
Il giocatore ha dovuto subire un'operazione anche se non è in pericolo di vita

Il giocatore della Dinamo Dresda Marc Wachs è rimasto ferito durante una sparatoria in un chiosco a Wiesbaden. Nella rapina è rimasta uccisa la zia di 59anni del giocatore ed è rimasto ferito un altro membro della sua famiglia. Lo riferisce il club tedesco di seconda divisione un una nota. Il 21enne Wachs è rimasto "gravemente ferito" e ha dovuto subire un'operazione anche se non è in pericolo di vita. La polizia di Wiesbaden, senza denominazione le vittime, ha detto che una donna di 59 anni sta cercando un sospettato maschio autore dell'omicidio, secondo i media tedeschi si tratterebbe di una rapina.


Fonte Reuters - Traduzione LaPress

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata