Di Francesco ricorda Davide Astori: "Un avversario bello e pulito"
Eusebio Di Francesco ha voluto ricordare Davide Astori all'inizio della conferenza stampa di giovedì: "Un avversario pulito, bello, esemplare", lo ha definito. L'allenatore della Roma ha quindi voluto virtualmente abbracciare tutta la famiglia del capitano della Fiorentina, morto domenica all'età di 31 anni