Der Spiegel: Ronaldo paga ragazza per evitare denuncia per stupro
Gli avvocati di Cristiano Ronaldo avrebbero raggiunto un accordo extragiudiziale con una donna

Gli avvocati di Cristiano Ronaldo avrebbero raggiunto un accordo extragiudiziale con una donna in cambio della mancata denuncia per stupro dinanzi alla giustizia americana. Lo riferisce il settimanale tedesco 'Der Spiegel' citando una serie di messaggi telefonici fra il fuoriclasse portoghese del Real Madrid e il suo avvocato resi pubblici dalla piattaforma Football Leaks. La donna aveva inizialmente chiesto 950.000 dollari, ma alla fine le parti si sarebbero accordate per circa un terzo della cifra vale a dire di 350.000 dollari. Secondo le rivelazioni di Football Leaks, Ronaldo avrebbe conosciuto la donna nel 2009 in un hotel di Las Vegas. Successivamente la stessa ragazza sarebbe andata dalla polizia accusando Ronaldo di stupro anale e sarebbe stata visitata presso lo University Medical Center di Las Vegas. Inizialmente la donna sembrava determinata a portare Ronaldo in tribunale - riferisce sempre Der Spiegel - ma alla fine avrebbe raggiunto un accordo con gli avvocati del giocatore portoghese. I rappresentanti di Ronaldo hanno categoricamente negato le accuse definendole "fantasie giornalistiche". Der Spiegel però sostiene di avere i documenti che provano tali rivelazioni, compreso l'accordo tra le parti che porterebbe in calce la firma di Ronaldo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata