Crotone, Vrenna: Juric sotto contratto, decideremo insieme futuro
"Domani ci incontreremo, con lui c'è un rapporto ottimale"

- "Domani ci incontreremo, con lui c'è un rapporto ottimale. E' sotto contratto, decideremo insieme cosa fare per il futuro". Così il presidente del Crotone Raffaele Vrenna in merito al futuro del tecnico Ivan Juric, cercato da tanti club in Serie A (su tutti il Genoa) dopo la promozione nella massima serie della squadra calabrese. "Oggi magari c'è l'interessamento un po' di tutti, ma con Ivan non è solo una questione economica, parleremo anche del futuro tecnico - ha proseguito ai microfoni di 'Radio Anch'Io Sport' su Radio 1 Rai - Stiamo progettando un centro sportivo per poter dare un'organizzazione migliore di quella che c'è. Cercheremo di discutere con il mister cercando di programmare adesso il futuro a livello tecnico".

 

In vista della prossima stagione "il nostro modello deve andare avanti - ha sottolineato il numero uno dei pitagorici - In questi anni abbiamo mandato tanti ragazzi in Nazionale, faremo la stessa cosa in Serie A con una squadra giovane e inserendo qualcuno con un po' di esperienza che dia la possibilità di continuare questo sogno, ovvero di rimanere nella massima categoria anche il prossimo anno. La questione stadio? Cercheremo di giocare a Crotone, è giusto che la squadra rimanga a Crotone. Stiamo parlando con l'amministrazione c'è la promessa di portare l'impianto a 16mila". Per il futuro invece "sto preparando insieme a B Futura un progetto per regalare uno stadio nuovo - ha rivelato Vrenna - E che sia all'avanguardia. Spero che le amministrazioni ci siano vicine, oggi rappresentiamo come squadra la regione Calabria".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata