Critiche all'arbitro: Mourinho accusato di condotta impropria
Il tecnico 53enne ha tempo fino a lunedì per difendersi

Jose Mourinho è stato accusato di condotta impropria per i commenti fatti sull'arbitro Anthony Taylor prima del pareggio a reti inviolate tra Manchester United e Liverpool, la scorsa settimana. Lo ha comunicato la Football Association. Il tecnico dei Red Devils aveva detto che sarebbe "difficile" per Taylor, che proviene dalla zona di Greater Manchester, avere "una performance ottimale" dopo essere stato designato per il match. La Fa aveva in precedenza chiesto a Mourinho di chiarire le sue parole. Il tecnico 53enne ha tempo fino a lunedì per difendersi dall'accusa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata