Coutinho, prime ore al Barca: "Che onore giocare con Messi"
Il brasiliano ha fatto visita alla "città" della squadra catalana. "Neymar mi ha detto cose bellissime dello spogliatoio"

La lunga telenovela è giunta ai titoli di coda con un lieto fine. Philippe Coutinho è ufficialmente un giocatore del Barcellona. Il brasiliano, affiancato dal presidente del club catalano Josep Maria Bartomeu, ha firmato oggi un contratto della durata di cinque anni. Al Liverpool la cifra di 160 milioni di euro, che concretizza quello che passa alla storia come il terzo trasferimento più ricco nel mondo del calcio. Il passaggio del 25enne Coutinho, infatti, si piazza dietro solo a quelli di Mbappè dal Monaco al Paris Saint-Germain per 180 milioni di euro e di Neymar, dal Barcellona sempre al Psg per gli ormai celebri 222 milioni, avvenuti entrambi nell'estate 2017.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata