Cori razzisti a Matuidi: nessuna sanzione per il Cagliari
Il giudice sportivo: "Le espressioni non sono state percepite dal direttore di gara né dai collaboratori"

Nessuna sanzione al Cagliari in merito ai 'buuu' razzisti indirizzati da un gruppo di tifosi a Blaise Matuidi nel corso del match contro la Juventus. L'accaduto era stato denunciato dal francese, il club sardo si è successivamente scusato. Il giudice sportivo di Serie A, si legge nel comunicato, ha deliberato "di non poter assumere alcuna determinazione nei confronti del Cagliari, per le deprecabili espressioni di matrice razziale di cui il calciatore Matuidi della Juventus riferisce di essere stato oggetto, in quanto le medesime espressioni non risultano essere state percepite né dal direttore di gara né dai collaboratori della Procura federale né dal GOS (Gruppo operativo sicurezza), come da relazione depositata agli atti di questo Ufficio, e pertanto, visto l'art. 11 comma 3 CGS (Codice di giustizia sportiva), non possono essere oggetto di sanzione".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata