Coppa Italia, al via il quarto turno: tutti i risultati

Il Benevento ha battuto il Cittadella e il Bologna ha avuto la meglio sul Crotone. Si chiude giovedì sera con Torino-Sudtirol

giovedì

TORINO-SUDTIROL 2-0 (giocata alle 20.45)
24' Soriano, 81' Edera

Il Torino batte il Sudtirol 2-0 e vola agli ottavi di finale dove ad attenderlo c'è la Fiorentina. Decidono le reti di Soriano (gol al primo tiro, deviato, in porta) e del giovane Edera a fine partita. Poche le occasioni nei primi 45 minuti, nella ripresa ritmi più alti, ma il Sudtirol non riesce a sfondare. Il prossimo impegno dei granata domenica sera, al Meazza, contro il Milan. Per la squadra di Bolzano l'impegno domenica pomeriggio (14.30) a San Benedetto del Tronto (Marche) contro la Sambenedettese.

TORINO (3-5-2): Ichazo; Bremer, Lyanco, Moretti; Parigini (80' Rincon), Baselli (59' Meïté), Lukic, Soriano (72' Ola Aina), Berenguer; Edera, Zaza. All. Mazzarri
SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Ierardi, Casale, Vinetot; Oneto, Fabbri, Berardocco, Fink (67' Morosini), Procopio (53' Turchetta); Costantino, Mazzocchi (82' Antezza). All. P. Zanetti
ARBITRO: Minelli di Varese

GENOA-ENTELLA 3-3 (9-10 dopo i calci di rigore) (giocata alle 18)
20’ Icardi (E), 27’ rig. Piatek (G), 83' Icardi (E), 86' Piatek rig. (G); 109' Lapadula rig. (G), 121' Adorjan (E)

Sorpresa al Ferraris: il Genoa viene battuto dalla Virtus Entella nel derby ligure ed esce di scena dalla Coppa Italia. La formazione di Juric ai arrende dopo i calci di rigore nel match valido per il quarto turno ed è eliminata. I tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2, i supplementari sul 3-3. La formazione di Boscaglia vola agli ottavi, dove affronterà la Roma.

RIGORI: Mota gol (E), Bessa alto (G), Nizzetto gol (E), Veloso gol (G), Baroni parato (E), Sandro gol (G), Belli gol (E), Biraschi gol (G), Paolucci gol (E), Piatek gol (G), Di Paola gol (E), Zukanovic gol (G), Icardi gol (E), Romulo gol (G), Adorjan gol (E), Lapadula parato (G).

GENOA (3-5-2): Marchetti; Biraschi, Lopez, Zukanovic; Romulo, Rolon (1' sts Sandro), Omeonga (31’ st Veloso), Pereira (13’ st Bessa); Medeiros (13’ st Pandev); Lapadula, Piatek. All. I. Juric
ENTELLA (4-3-1-2): Paroni; Belli, Zigrossi (30’ st Baroni), Crialese, Ardizzone (4’ pts Paolucci); Petrovic (18’ st Mota Carvalho), Di Paola, Cleur; Martinho (17’ st Nizzetto); Icardi, Adorjan. All. R. Boscaglia
ARBITRO: V. Marini di Roma
NOTE: Ammoniti 26’ Ardizzone (E), 30’ Adorjan (E), 32’ Lopez (G); 90+1’ Nizzetto (E); 95' Paolucci (E), 106' Di Paola (E); 110' Lapadula (G)

mercoledì

NOVARA-PISA 3-2 (giocata alle 15)
16' Marconi (P), 22' Peralta (N), 53' Bove (N), 72' Lisi (P), 91' Manconi (N).

Il Novara si qualifica per gli ottavi di finale della Coppa Italia grazie al successo in extremis per 3-2 contro il Pisa. Gara spettacolare e ricca di emozioni: toscani in vantaggio al 16' con Marconi, la rimonta dei piemontesi con Peralta al 22' e Bove al 53'. Al 72' Lisi firma il 2-2 per il Pisa. Quando la gara sembrava ormai destinata ai supplementari, al 91' Manconi realizza il definitivo 3-2 per il Novara. Nel prossimo turno la compagine piemontese affronterà la Lazio

NOVARA (4-3-2-1): Benedettini; Tartaglia, Bove, Chiosa, Visconti; Sciaudone, Fonseca (83' Schiavi), Nardi; Cattaneo, Peralta (69' Bianchi); Cacia (56' Manconi).
PISA (3-5-1-1): Gori; Buschiazzo (52' Masi), Brignani, Meroni (86' Liotti); Birindelli (65' Masucci), Zammarini, Gucher, Marin, Lisi; Di Quinzio; Marconi.
ARBITRO: Illuzzi.
NOTE: Ammoniti Bove, Di Quinzio, Buschiazzo, Cacia, Tartaglia, Marin, Masucci, Bianchi, Chiosa.

SASSUOLO-CATANIA 2-1 (giocata alle 18)
13′ Matri, 40′ Brodic, 80′ Locatelli

La squadra di De Zerbi piega non senza difficoltà un combattivo Catania, che tiene testa agli emiliani ed esce a testa alta dalla competizione. La formazione di casa sblocca il risultato al 14' con Matri, che sfrutta un errore in disimpegno di Silvestri e batte Pisseri. Catania sfortunato con il palo centrato da Baraye da fuori area, poi è Matri a centrare il legno dopo la deviazione di Pisseri. Prima dell'intervallo gli etnei di Sottil trovano il pareggio con un destro a giro di Brodic (41'). Nella ripresa un colpo di testa dell'attaccante croato viene fermato dalla traversa. La rete-qualificazione per il Sassuolo la realizza Locatelli a dieci minuti dalla fine: il centrocampista in prestito dal Milan insacca dopo la respinta di Pisseri sul tentativo di Matri. I neroverdi sfideranno al San Paolo il Napoli il 13 gennaio.

SASSUOLO (3-4-3): Pegolo; Magnani, Lemos, Peluso (64′ Lirola), Dell’Orco; Locatelli, Magnanelli, Djuricic (64′ Di Francesco); Brignola, Matri (84′ Bourabia), Trotta. All. De Zerbi
CATANIA (4-2-3-1):  Pisseri; Calapai, Esposito, Silvestri, Baraye; Bucolo, G. Rizzo (59′ Biagianti); Barisic (66′ Manneh), Angiulli, Brodic; Curiale (76′ Marotta). All. Sottili
NOTE: Ammoniti Locatelli, Silvestri, Brignola

CHIEVO-CAGLIARI 1-1 (giocata alle 20.45)
8' Cerri (CA); 18' Leris (CH), 68' Pisacane (CA)

Il Cagliari espugna Verona e vola agli ottavi di Coppa Italia. I sardi di Maran si impongono 2-1 sul Chievo al 'Bentegodi' nel match valido per il quarto turno eliminatorio. Ospiti avanti dopo otto minuti con la rete in scivolata di Cerri, servito da Faragò. Il pareggio della squadra di Di Carlo è firmato dal diagonale vincente di Leris, su assist di Giaccherini, al 18'. La rete-qualificazione è firmata da Pisacane al 68', su azione d'angolo. Nel prossimo turno, a gennaio, il Cagliari affronterà l'Atalanta. 

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Tanasijevic (10' s.t. Depaoli), Cesar, Rossettini, Cacciatore; Léris, Rigoni (10' s.t. Burruchaga), Giaccherini; Kiyine; Djordjevic (26' Grubac), Stepinski. All. Di Carlo
CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Pisacane (43' Srna), Andreolli, Romagna, Pajac (32' s.t. Padoin); Faragò, Cigarini, Dessena; Barella; Cerri, Farias (21' Pedro). All. Maran
ARBITRO: Nasca di Bari
NOTE: Ammoniti 34' Rigoni (CH); 35' Farias (CA), 79' Cesar (CH), 91' Rossettini (CH)

martedì

BENEVENTO-CITTADELLA 1-0 (giocata alle 15)
77' Bandinelli

Il Benevento supera 1-0 in casa il Cittadella e si qualifica per gli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà l'Inter. Decisivo il gol segnato da Bandinelli al 32' del secondo tempo.

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Gyamfi, Volta, Antei; Sparandeo; Buonaiuto, Nocerino (62' Volpicelli), Tello, Cuccurullo (58' Bandinelli); Coda (73' Asencio), Ricci. All. Bucchi
CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Cancellotti, Camigliano, Frare (58' Bussaglia), Ghiringhelli (58' Dalla Bernardina); Maniero, Pasa, Settembrini; Siega; Scappini (73' Malcore), Finotto. All. Venturato
ARBITRO: Dionisi de L'Aquila
NOTE: Ammoniti Antei (B) e Pasa (C)

BOLOGNA-CROTONE 3-0  (giocata alle 18)
40' Orsolini (B), 56' Falcinelli, 67' Orsolini (B)

Il Bologna vola agli ottavi di finale della Coppa Italia. Al 'Dall'Ara', la formazione guidata da Filippo Inzaghi ha battuto 3-0 sul Crotone: vantaggio al 40' con Orsolini, nella ripresa all'11 raddoppio di Falcinelli, poi chiude ancora Orsolini al 22'. Ora la sfida alla Juventus.

BOLOGNA(3-5-2): Da Costa; Gonzalez, Calabresi, Helander; Mbaye, Poli, Nagy, Orsolini (68' Dzemaili), Dijks; Santander (46' Palacio), Falcinelli (75' Okwonkwo). All. Inzaghi
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Sampirisi, Golemic, Marchizza (49' Curado), Martella; Rohden, Aristoteles (56' Tripicchio), Zanellato; Barberis, Firenze, Simy (66' Budimir). All. Oddo
ARBITRO: Sacchi di Macerata
NOTE: Ammoniti Sampirisi (C),  Zanellato (C),  Curado (C)

SAMPDORIA-SPAL 2-1 (giocata alle 20.45)
34' Floccari (SP), 45+1' Defrel (SA), 82' Kownacki (SA)

Anche la la Sampdoria stacca il pass per gli ottavi di finale della Coppa Italia. La squadra di Giampaolo a Genova batte 2-1 la Spal e ora affronterà il Milan. Sbloccano gli ospiti con Floccari al 34', ma prima dell'intervallo agguanta il pari Defrel. A otto dal termine la rete del 2-1 finale firmata da Kownacki, su assist di Jankto.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski (70' Rolando), Ferrari, Colley, Sala; Praet, Vieira (84' Linetty), Jankto; Saponara (89' Caprari); Kownacki, Defrel. All. Giampaolo
SPAL (3-5-2): Milinkovic-Savic; Cionek, Bonifazi, Djourou; Dickmann, Valoti (70' Kurtic), Valdifiori (87' Viviani), Everton, Costa; Floccari (78' Moncini), Paloschi. All. Semplici
NOTE: Ammonito Cionek (Sp)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata