Coppa Italia Primavera, trionfa Inter: Juventus ko in finale
Dopo essersi imposti all'andata a Torino per 1-0, i nerazzurri si sono aggiudicati anche il ritorno per 2-1

 L'Inter ha battuto in finale la Juventus e vinto la Coppa Italia Primavera 2015-2016. Dopo essersi imposti all'andata a Torino per 1-0, i giovani nerazzurri si sono aggiudicati anche il match di ritorno a San Siro per 2-1, in rimonta. Per l'Inter si tratta della sesta Coppa Italia Primavera della sua storia, la prima dopo dieci anni.

Sfuma il sogno 'triplete' per i bianconeri, già campioni del torneo di Viareggio e tra i favoriti per il titolo in campionato, allenati da Fabio Grosso, passati in vantaggio al 34' con un destro dal limite di Kastanos. Nell'ultimo quarto d'ora, la rimonta della squadra di Stefano Vecchi: al 31' il pareggio siglato con un gran spunto da Manaji, poi espulso a due minuti dalla fine per doppia ammonizione. In pieno recupero, quando ormai incombeva lo spettro dei supplementari, il gol-vittoria firmato da Zonta che con Audero lontano dai pali insacca dalla distanza. Finale ad alta tensione: scoppia una rissa nella quale vengono allontanati Vecchi e il bianconero Favilli.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata