Coppa Italia, Juventus travolge il Milan 4-0
Doppietta di Benatia, rete di Douglas Costa e autogol di Kalinic. Due gravi errori del portiere milanista. Dall'altra parte, perfetto Buffon

Finisce all’Olimpico 4-0 per la Juve. Tredicesima coppa per i bianconeri, quarta consecutiva (entrambi record). La Juve non ha subito nemmeno un gol in questa edizione della Coppa. Tutto si decide in 20 minuti tra l’11’ e il 31’ della ripresa. Gol di Benatia di testa su angolo di Pjanic in seguito a una grande parata di Donnarumma. Ma il portierone del Milan si scioglie improvvisamente e prende due gol incredibili: sul primo devia nella sua porta un tiro parabile di Douglas Costa e tre minuti dopo perde palla su un altro angolo servendo Benatia che segna facilmente. Chiude i conti un’autorete di Kalinic. Ma qui il Milan non c’e’ piu’ con la testa.  La presidente del Senato Elisabetta Casellati consegna la coppa ai bianconeri.

Il Milan perde la Coppa e l’occasione di trovarsi un posto in Europa direttamente. Ora dovrà arrivare settimo. Atalanta e Fiorentina sembrano piu in palla dei rossoneri e hanno con loro scontri diretti

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata