Coppa Italia, battuta la Fiorentina (1-0). Lulic porta la Lazio in semifinale
Basta un gol del capitano dopo appena 6 minuti. Gli uomini di Inzaghi hanno controllato la gara abbastanza facilmente

Senad Lulic colpisce la Fiorentina e spinge la Lazio tra le prime quattro della Coppa Italia. Sono i biancocelesti i primi semifinalisti del torneo: una rete del bosniaco basta per battere ed eliminare i viola (1-0) all'Olimpico nel match che ha aperto il programma dei quarti. Prossima avversaria di Immobile e compagni, la vincente del derby tra Milan ed Inter in scena domani sera a San Siro.

La squadra di Pioli disputa una prova coraggiosa ma è sterile in avanti e nel complesso il successo della solidissima e concreta formazione capitolina è meritato. Bastano sei minuti ai padroni di casa per sbloccare il risultato con Lulic che si libera in dribbling di Gaspar e batte Dragowski sul secondo palo con un preciso destro. Lazio vicina poi al raddoppio con il tentativo di Caicedo, che a metà frazione deve alzare bandiera bianca e lasciare spazio ad Immobile, sventato sulla linea da Gaspar. Milinkovic-Savic stuzzica il portiere viola con un gran destro dalla distanza, respinto con i pugni dal polacco. Poi è Immobile a rendersi pericoloso con un destro che sfiora l'incrocio alla destra di Dragowski, attento sul velenoso tiro-cross di Felipe Anderson. Ancora lavoro per l'estremo difensore della Fiorentina, bravo ad opporsi con i piedi al destro di prima intenzione di Lulic. Prima dell'intervallo ci prova Felipe Anderson, con un rasoterra che non inquadra lo specchio di poco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata