Coppa di Lega inglese: trionfo City, Liverpool ko ai rigori
La gara si era chiusa sull'1-1 dopo i tempi regolamentari e i supplementari

 Il Manchester City ha vinto la Coppa di Lega inglese, la Capital One Cup, battendo nella finale di Wembley il Liverpool dopo i calci di rigore per 4-2. La gara si era chiusa sull'1-1 dopo i tempi regolamentari e i supplementari. Manuel Pellegrini chiuderà la sua ultima stagione ai citizens almeno con un trofeo, mentre Jurgen Klopp deve invece rimandare l'appuntamento con il primo successo sulla panchina del Liverpool. Decisivo il portiere del City Caballero che ha parato ben tre rigori nella lotteria finale.

 

Per la squadra di Manchester è la quarta vittoria in Coppa di Lega, la seconda negli ultimi tre anni dopo quella del 2014. Gli 86mila spettatori presenti a Wembley non si sono certo annoiati, partita spettacolare e giocata a ritmi altissimi dalle due squadre. Citizens in vantaggio al 49' con il brasiliano Fernandinho su assist di Aguero, il pareggio dei Reds all'83' con una conclusione da centro area dell'ex interista Coutinho su assist. Diventano poi protagonisti i due portieri, con Mignolet e Caballero autori di una serie di parate sensazionali. Nella lotteria dal dischetto, dopo l'iniziale errore di Fernandinho il City non sbaglia più. Caballero para tre rigori di fila a Lucas, Coutinho e Lallana consentendo a Yaya Toure di firmare la rete decisiva.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata