Conte: 16 azzurri già sicuri di essere convocati per Europeo
"Poi farò delle valutazioni molto serene, senza fare qualcosa di politico. Non fa parte di me essere politico"

"18 giocatori già sicuri per l'Europeo? Non lo so, 16 sicuramente. Poi farò delle valutazioni molto serene, senza andare a pensare o fare qualcosa di politico. Non fa parte di me essere politico". Lo ha chiarito il commissario tecnico Antonio Conte in merito alla scelte per il torneo di quest'estate in Francia, a poche ore dall'amichevole di Monaco di Baviera contro l'Italia. Ai microfoni di Rai sport, il mister azzurro torna sulle ragioni che lo hanno portato a scegliere di lasciare dopo l'Europeo e sulla convinzione di essere stato sottoutilizzato in Nazionale. "A chi mi riferisco lo sanno. Non è sicuramente il presidente, che mi è sempre stato vicino sotto tutti i punti di vista. Chi ha voluto cercare di creare delle situazioni tra me e il presidente - ha aggiunto Conte - è veramente fuori pista. Lui mi ha sempre appoggiato su tutto anche se capisco può arrivare fino ad un certo punto".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata