City, Guardiola: Champions? L'anno prossimo andrà meglio
Il tecnico torna sulla clamorosa eliminazione negli ottavi ad opera del Monaco

"Cercheremo di migliorare la squadra. Nel prossimo mese e mezzo mi aspetto enormi passi avanti. La prossima stagione andrà meglio". Così Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, torna sulla clamorosa eliminazione negli ottavi di Champions League ad opera del Monaco. Sulle voci di una rivoluzione il prossimo anno, visti anche i tanti giocatori a scadenza, il tecnico spagnolo ha detto: "Solo perché sono senza contratto non significa che lasceranno tutti. Alcuni rimarranno. Ho sentito persone che hanno scritto che cambieremo 12 o 13 giocatori. È impossibile", ha aggiunto lo spagnolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata