Chievo 'blinda' salvezza: Palermo ko 3-1 al Bentegodi
Successo meritato dagli uomini di Maran, bravi a scardinare in più circostanze il bunker edificato da Novellino, a cui un pari non sarebbe dispiaciuto

Il Chievo festeggia la salvezza con una rotonda vittoria sul Palermo (3-1), che resta in terzultima posizione a pari punti col Carpi. Successo meritato dagli uomini di Maran, bravi a scardinare in più circostanze il bunker edificato da Novellino, a cui un pari non sarebbe dispiaciuto.

Parte bene il Palermo, ma a sbloccare il risultato al primo affondo è il Chievo. Al 6' Meggiorini è bravo a caparbio a smarcare Cacciatore, che deve solo appoggiare il pallone all'interno della porta spalancata. La squadra di Novellino accusa il colpo, ma al 28' trova la rete dell'1-1: Brugman imbecca Gilardino, Bizzarri riesce ad evitare la prima conclusione ma non ad evitare che l'attaccante corregga il pallone in rete con un tocco da terra. La formazione di Maran si getta in attacco alla ricerca del nuovo vantaggio, che sfuma di un soffio quando Meggiorini gira a lato di testa con palla che sfiora il palo della porta di Sorrentino.

In avvio di ripresa il forcing clivense ottiene i suoi frutti all'8', quando Rigoni corregge in rete di testa uno spiovente di Cacciatore, firmando il 2-1. La reazione del Palermo non c'è ed al 29' Birsa mette al sicuro il risultato per i suoi trasformando impeccabilmente una punizione da posizione interessante.
 

 

www.sportevai.it

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata