Chiellini: "Vogliamo farcela su tutti i fronti; scudetto, Coppa e Champions"
Il capitano bianconero fa i buoni propositi per il 2018: "Abbiamo la rosa adatta, ma poi sta a noi. Altrimenti restano parole"

Primo giorno del 2018, tempo di buoni propositi. Che in casa Juve son sempre gli stessi: vincere tutto. Lo conferma Giorgio Chiellini, che intervistato da Sky Sport alza l'asticella: "Il settimo scudetto è un obiettivo, così come la quarta Coppa Italia e di nuovo la Champions. Sono obiettivi raggiungibili: non vuol dire che siano facili, ma neppure irrealizzabili".

"Abbiamo le potenzialità e una rosa che può arrivare in fondo a tutte le competizioni. Ma le chiacchiere le porta via il vento - ha aggiunto il centrale bianconero - e noi dobbiamo parlare con i fatti, come abbiamo fatto negli scorsi mesi. Già da mercoledì avremo una partita difficile, un quarto di finale di Coppa Italia, dove vogliamo andare avanti".

Chiellini spiega anche come la difesa è tornata imperforabile, o quasi: "Già, mi dà fastidio aver preso gol sabato - racconta al sito del club - Comunque, dopo Genova dissi che bisognava ritrovare lo spirito che abbiamo sempre avuto, ed è accaduto. C'era bisogno di una scossa e quest'anno è arrivata perdendo con la Samp". Una difesa cresciuta anche grazie all'apporto di Benatia: "Medhi è un grande giocatore e già lo sapevamo, è un calciatore di livello internazionale. Lo scorso anno aveva iniziato bene ma poi ha avuto qualche intoppo fisico, adesso sta bene ed è galvanizzato dal grande obiettivo raggiunto dalla sua Nazionale, il Marocco, che si è qualificata ai Mondiali con lui come Capitano.

La testa dei giocatore della Juve è già al derby di Coppa Italia e alla prossima gara di campionato a Cagliari. "Dobbiamo giocare bene le ultime due partite prima della sosta, e raggiungere la semifinale di Coppa. Il Derby è affascinante, è qualcosa di speciale, ma il nostro obiettivo è alzare il trofeo a maggio. Poi vogliamo continuare a stare li dietro al Napoli, per gettarci nei mesi che tutti aspettiamo, quelli in cui ci giochiamo tutto", dice Chiellini.

Come si fa a essere sempre così 'sul pezzo?' "In ogni partita dobbiamo dimostrare la nostra grande voglia di vincere, se così non fosse non avremmo adesso questi risultati. La lunghezza della rosa può essere una delle nostre armi, lo stiamo dimostrando e lo vogliamo continuare a dimostrare: siamo tutti potenziali titolari", conclude il centrale bianconero

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata