Champions, scontri a Madrid: arrestati 8 tifosi del Leicester
I supporter hanno provocato incidenti e lanciato bottiglie contro la polizia

La polizia spagnola in assetto antisommossa ha arrestato otto persone protagoniste degli scontri causati dai tifosi del Leicester City nel centro di Madrid nella notte di martedì, vigilia della gara di Champions League contro l'Atletico. Un gruppo di circa 70 tifosi in evidente stato di ebbrezza ha provocato incidenti nella Plaza Mayor intorno alle 21.30, costringendo la polizia ad alcune cariche. I tifosi del Leicester hanno risposto lanciando bottiglie verso la polizia. Al termine degli scontri si sono contati cinque feriti con lesioni non gravi. Nel frattempo due bar nella piazza hanno denunciato danni causati dai tifosi inglesi, mentre un video pubblicato sul sito di AS ha mostrato un gruppo di tifosi del Leicester rubare in un bar della stazione ferroviaria di Madrid.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata