Champions, scintille Crozza-Benatia. Il difensore: "Ti aspetto a Vinovo"
Ancora polemiche sulla partita tra Real e Juve. Il comico in tv contro il difensore che ha parlato di 'stupro' nel commentare il rigore dato agli spagnoli

Sembra non finire mai l'eco di polemiche e veleni scoppiato al termine del ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Real Madrid e Juventus. Le furenti dichiarazioni rilasciate dai bianconeri nel post partita sono diventate bersaglio dell'ironia di Maurizio Crozza, protagonista di un duro botta e risposta con il difensore Mehdi Benatia.

Dopo aver preso in giro Gianluigi Buffon il comico, nel corso della trasmissione 'Fratelli di Crozza' su Canale Nove, si è rivolto al giocatore marocchino, che aveva parlato di stupro nel commentare il rigore fischiato nel recupero agli spagnoli per un fallo dello stesso Benatia su Lucas Vazquez. "Benatia, bisogna stare attenti a usare le parole, non puoi parlare di stupro - le parole di Crozza - Sei tu che hai fatto un'entrata del c... al 93'. Io non so se tu hai un'idea di cosa sia uno stupro, nemmeno io ce l'ho. Se però vuoi provare un'emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, prova a ficcartelo su per il c... e un'idea e quel punto te la sarei fatta". 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata