Champions, Sarri: "Errore clamoroso pensare a Inter, prima c'è Bayer"
Champions, Sarri: "Errore clamoroso pensare a Inter, prima c'è Bayer"

Il tecnico bianconero chiede concentrazione sulla sfida con i tedeschi nella seconda giornata della fase a gironi: "Affrontiamo una squadra forte"

"Domani mi aspetto un risultato positivo, perchè è importante partire bene nella prima partita in casa. Poi da domenica sera inizieremo a pensare alla prossima, ma oggi e domani dobbiamo essere focalizzati solo sul Bayer". Così Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara di Champions League contro il Bayer Leverkusen in programma marteì alle 21 alla Bayarena . "Avendo visto il Bayer non posso pensare all'Inter. Affrontiamo una squadra forte, che è ad un punto dal Bayern in Bundesliga e che i dati dicono che ha i valori massimi di possesso palla e di fisicità in campionato. Sarà un impegno importante - ha aggiunto - mi ha sorpreso la loro facilità di palleggio. Sarà una partita dal livello di difficoltà talmente elevato che pensare a oltre domani sarebbe un errore clamoroso".

"In campo dobbiamo andare sempre con l'obiettivo massimo, sapendo che è lo stesso di altre 9-10 squadre con la nostra stessa forza. La Champions è una competizione in cui gli episodi possono essere fondamentali e tutto può dipendere da vari fattori. Ora l'obiettivo è passare i gironi, poi vedremo turno per turno come andrà. Ma l'obiettivo è arrivare fino in fondo", ha dichiarato ancora Sarri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata