Champions, Roma sfiora colpaccio a Londra: è 3-3 con Chelsea
Tra Blues e giallorossi esce fuori un 3-3 fedele specchio delle tante emozioni viste nella serata londinese

Quanto sei bella Roma a Stamford Bridge. La squadra di Di Francesco tiene testa, anzi spaventa il Chelsea di Antonio Conte ed esce dall'insidiosa trasferta in Inghilterra con un preziosissimo pareggio, frutto di una grande prestazione. Tra Blues e giallorossi esce fuori un 3-3 fedele specchio delle tante emozioni viste nella serata londinese.

L'avvio dei capitolini, colpiti da David Luiz e Hazard con la complicità della difesa ospite, è in salita. La Roma però non si scompone e rimonta con Kolarov e uno strepitoso Dzeko, a segno due volte, accarezzando un colpaccio che non sarebbe risultato immeritato. E' Hazard a salvare Conte e a fissare il risultato sul definitivo 3-3, lasciando l'amaro in bocca a Di Francesco che però ha buoni motivi per sorridere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata