Champions, Pjaca-Dani Alves: la Juventus espugna il Dragao
Bianconeri in 11 contro 10 per gran parte del match: uno-due micidiale nel secondo tempo

Al 'Do Dragao' è EuroJuventus. Uno-due micidiale dei bianconeri, firmato Pjaca-Dani Alves, e il Porto si deve arrendere 2-0 nell'andata degli ottavi di Champions League. Successo meritato per i bianconeri, che sbattono sul muro dei lusitani e vengono a capo di una partita complicata solo nella ripresa. Nella settimana condizionata dal caso Bonucci, spedito in punizione in tribuna, 'prova di forza' di Massimiliano Allegri che ipoteca il passaggio del turno azzeccando i cambi decisivi: il croato entra e firma il vantaggio, due minuti dopo il brasiliano raddoppia. Gara sicuramente condizionata dall'espulsione di Telles, scellerato nel rimediare due gialli in un minuto e lasciare i padroni di casa in dieci per più di un'ora. I 'Dragoes' reggono fino alla mezz'ora della ripresa e ora sono chiamati all'impresa in vista del ritorno, in programma il 14 marzo allo Stadium.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata