Champions League, decide Eriksen: Inter sconfitta 1-0 e scavalcata dal Tottenham

Ora i nerazzurri devono battere nell'ultima giornata il già eliminato PSV a San Siro e sperare che gli inglesi non riescano a fare il miracolo al Camp Nou contro il Barcellona

A Wembley per non fare le barricate aveva promesso Spalletti alla vigilia, ma così non è stato. Un'Inter troppo rinunciataria e votata quasi esclusivamente a difendersi esce sconfitta dal monumentale stadio londinese contro il Tottenham e deve rimandare l'appuntamento con la qualificazione agli ottavi di Champions League. L'1-0 finale porta la firma del forte centrocampista danese Eriksen nel finale di una gara dominata dagli Spurs di Pochettino. Ora i nerazzurri devono battere nell'ultima giornata il già eliminato PSV a San Siro e sperare che il Tottenham non riesca a fare il miracolo al Camp Nou contro il Barcellona. Chiudendo a pari punti in classifica, infatti, a passare sarebbero gli Spurs in virtù del gol segnato all'andata al Meazza. A completare la serata nera per Spalletti, gli infortuni muscolari di Nainggolan e De Vrij costretti ad uscire a partita in corsa. Problemi anche per Icardi, che però da vero capitano è rimasto in campo fino alla fine pur non ricevendo neanche un pallone giocabile in area di rigore.

Come da previsioni, il tecnico nerazzurro schiera D'Ambrosio come terzino destro al posto dell'infortunato Vrsaljko. Per il resto la squadra è la solita delle ultime uscite, nel 4-2-3-1 Politano, Nainggolan e Perisic agiscono alle spalle di Icardi. Nel Tottenham, Pochettino schiera un modulo speculare con Lamela, Alli e Lucas alle spalle di Kane. A metà campo c'è Winks al posto di Dier. In tribuna dirigenza interista al completo, guidata dal neo presidente Steven Zhang.

Come prevedibile, nel primo tempo è il Tottenham a fare la partita. La squadra di Pochettino costringe subito i nerazzurri sulla difensiva, sfiorando il vantaggio dopo appena sei minuti su una azione personale di Kane conclusa con un tiro da posizione defilatissima respinto da Handanovic. Gli inglesi insistono e si rendono pericolosi ancora con un destro dai venti metri di Alli di poco alto e poi con un sinistro largo di Lamela sempre da fuori area. L'Inter fatica ad uscire dalla sua metà campo, con Icardi che anche se poco assistito riesce comunque a costringere Alderweireld a fermarlo fallosamente su un tentativo di ripartenza. Alla mezzora ancora Spurs pericolosi con una progressione micidiale di Sissoko che si conclude con un destro di Lucas a rimorchio parato da Handanovic. La squadra di Spalletti sbanda e rischia più volte di capitolare, ma riesce salvarsi grazie anche alla traversa che respinge al 37' un destro di Winks dalla distanza. Prima dell'intervallo, poi, Spalletti perde per infortunio Nainggolan sostituito da Borja Valero che ha subito una ghiotta occasione per colpire ma perde il tempo della conclusione su un cross dalla destra di Politano.

I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DEI GIRONI DI CHAMPIONS

LE PAGELLE DEL MATCH

Nel secondo tempo, è sempre il Tottenham a fare la partita nel tentativo di scardinare l'attenta difesa nerazzurra. Rispetto alla prima frazione, però, l'Inter è più propositiva quando conquista il pallone e di tanto in tanto si fa vedere dalle parti di Lloris con i cross dalle fasce per Icardi nel mezzo. E' di Skriniar, in mischia, la chance migliore, ma la sua deviazione è alta. A mezzora dalla fine, Pochettino si gioca la carta Son al posto di un deludente Lucas ed Eriksen per Lamela. E' proprio da una punizione del danese che Vertonghen, di testa, fallisce un'ottima occasione per battere Handanovic. La replica dell'Inter con una conclusione mancina di Perisic deviata in angolo da Lloris. Quando ormai il traguardo del punto qualificazione sembrava sempre più vicino, all'80' l'Inter capitola: ennesima folata sulla destra di Sissoko, servizio al centro per Alli che a sua volta mette il neo entrato Eriksen in condizioni di battere da due passi Handanovic per l'1-0. Spalletti manda in campo nel finale Miranda e Keita al posto dell'acciaccato De Vrij e di Politano. I nerazzurri ormai non hanno più niente da perdere e si riversano nell'area degli Spurs, rendendosi pericolosi con un tiro dalla distanza di D'Ambrosio respinto da Alli. Ma è l'unico vero sussulto, al triplice fischio finale fanno festa gli Spurs che restano ancora in corsa per la qualificazione. Per Icardi e compagni l'appuntamento è rinviato alla sfida contro il Psv al Meazza fra quindici giorni.

TOTTENHAM-INTER 1-0 
79' Eriksen

TOTTENHAM (4-2-3-1):  Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Winks (86' Dier); Lamela (70' Eriksen), Alli, Lucas Moura (62' Son Heung-Min); Kane.  All Pochettino
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, De Vrij (82' Miranda), Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano (83' Keita Balde), Nainggolan (44' Borja Valero), Perisic; Icardi. All. Spalletti
ARBITRO: Cakir (Turchia)
NOTE: Ammoniti Lamela (T), Alderweireld (T), Son Heung-Min (T), De Vrij (I), Borja Valero (I)

La cronaca del match (Lorenzo Pastuglia)
90+4' Finisce qui al White Hart Lane! Tottenham-Inter finisce 1-0
90+3' Buona occasione per l'Inter! Da calcio d'angolo respinta della difesa e tiro al volo di Asamoah, devia Vertonghen. Sulla sinistra Skriniar la rimette ma la palla finisce sul fondo.
90+1'
Son messo giù da Vecino: punizione per Eriksen dai 35 metri
90' Tre minuti di recupero
86'
Dentro Dier, fuori Winks
83' Ci prova D'Ambrosio dalla sinistra: Lloris respinge
80' Doppio cambio per l'Inter: fuori De Vrij e Politano per Miranda e Keita Balde. Prova a pareggiarla Spalletti

79' ERIKSEN! Il vantaggio del Tottenham. Sissoko dalla destra al centro, Dele Alli la gira subito per Eriksen che col sinistro trafigge Handanovic. Ora per l'Inter è dura 
76' Perisic! Tiro da dentro l'area del croato dopo il gran tocco di Borja Valero: salva Lloris in angolo!
73'
Son trattiene Brozovic vistosamente: ammonito
71' Cosa si è divorato Vertonghen! Cross teso dai 40 metri, Skriniar sfiora solo di testa: Kane colpisce davanti a Handanovic ma manda la palla fuori di pochissimo
70' Dentro Eriksen, fuori Lamela

67' Dele Alli! Destro al volo del fantasista dopo l'assist di Son: palla di poco fuori
65'
Borja Valero duro in contrasto su Winks! Il centrocampista si arrabbia con il collega di reparto spagnolo
62' Fuori Moura, dentro Heung-Min
62' Skriniar vicino al gol! Che peccato per l'Inter: cross dalla destra sul secondo palo. Aurier è solo contro tre giocatori nerazzurri, ma il colpo di testa di Skriniar finisce di poco al lato
60' Tottenham ancora vicino al vantaggio! Calcio d'angolo dalla destra: Vertonghen spizza di testa sul secondo palo per Kane, ma De Vrij controlla e lascia uscire il pallone
58'
Politano dentro per Icardi, che invece di tirare certa di allargarla per Perisic. Palla che si perde sul fondo
54' Poliano falloso su Davies. Da punizione di Lamela sulla sinistra respinge la difesa dell'Inter
47' Kane tenta la percussione centrale: bravo De Vrij a contrastarlo
46' Si riparte!

 

Soffre tanto l'Inter a Londra, ma il risultato per fortuna sorride ancora ai nerazzurri. In attacca l'Inter è poco pericolosa, mentre gli Spurs sfiorano il gol in diverse occasioni con Handanovic bravo a respingere. Colpita una traversa da Winks al 37'. Nel finale si fa male Nainggolan, dentro Borja Valero. Sarà un secondo tempo di sofferenza. Seguitelo con noi su LaPresse!

Primo tempo
45' Non c'è recupero al White Hart Lane. Tra Tottenham e Inter è 0-0.
43'
Dentro Borja Valero per Nainggolan che ha qualche problema 
43' Da calcio angolo Moura colpisce di testa e Handanovic blocca. Ma il gioco era fermo per fallo in mezzo all'area di Sissoko su Skriniar
42' Lamela la mette al centro dalla destra: Asamoah in calcio d'angolo
37' Traversa di Winks! Ora l'Inter soffre veramente: Lamela la tocca al limite per Moura, il brasiliano si gira e la scarica nuovamente dietro per il centrocampista che calcia con il destro. Palla a girare sul montante. Handanovic era battuto
30' Ripartenza micidiale del Tottenham! Sissoko fa tutta la fascia sinistra e la allarga sulla sinistra per Moura. Bolide del brasiliano: blocca in presa bassa Handanovic
28'
Buon contropiede per l'Inter: palla a Icardi, fermato con le dure da Ardeweireld. Sarà punizione per l'Inter
25' Lloris sbaglia il passaggio e Perisic tenta subito di metterla in mezzo: Aurier mette in angolo
19' Ci prova Lamela! Progressione dell'ex Roma fino alla trequarti e tiro col mancino: fuori di non molto
16'
Brozovic scomposto su Kane, scattato in contropiede. Cakir grazia il centrocampista non tirando fuori il cartellino
13' Dele Alli! Sta premendo forte il Tottenham. Kane la tocca dietro per il trequartista che scarica subito il destro: alto di poco
11'
Politano tenta il lancio per Icardi, ma è troppo lungo: para Lloris
7' Kane spaventa l'Inter! L'inglese supera tre avversari e calcia forte dalla sinistra, Handanovic respinge corto, De Vrij allontana
6'
Cross di Winks al centro: Vetonghen tenta la deviazione. Palla a campanile e Handanovic blocca
2' Cerca subito di farsi vedere il Tottenham in attacco: Sissoko in area per Lamela, D'Ambrosio ferma tutto
1' Si parte!

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata