Champions League, tutti i risultati della seconda giornata

Festeggiano tutte e quattro le italiane. Vincono Barcellona, Atletico e Borussia. Bayern fermato dall'Ajax, cade il Real

Dopo le goleade di Juventus e Roma, vincono pure Napoli e Inter. Quattro vittorie su quattro, non accadeva dal 2005. La squadra di Ancelotti batte al 89' il Liverpool con un gol di Insigne, mentre i nerazzurri passano a Eindhoven ancora una volta in rimonta dopo la vittoria contro il Tottenham. Nello stesso girone dei nerazzurri, il Barcellona resta a punteggio pieno i quattro gol rifilati agli Spurs a Londra. Vince anche l'Atletico Madrid che affonda con un 3-1 il Brugge. Nello stesso raggruppamento vittoria netta del Borussia per 3-0 sul Monaco. Mentre un colpo di testa di Marega a inizio ripresa basta al Porto per superare il Galatasaray. Sempre di testa il giovane McKenney dello Schalke 04 decide la sfida contro la Lokomotiv Mosca. I tedeschi sono ora primi in classifica insieme ai portoghesi. Il Napoli è prima dopo la vittoria contro i Reds e si lascia dietro Liverpool, PSG e Stella Rossa. Tra le ultime due squadre finisce 6-1 in favore dei francesi, con protagonista uno straordinario Neymar.

PSV-INTER 1-2 | FOTO | PAGELLE
27' Rosario (P), 44' Nainggolan (I), 60' Icardi (I)

PSV (4-3-3): Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Angelino; Hendrix, Rosario (75' Malen), Pereiro; Lozano, De Jong, Bergwijn. All. Van Bommel.
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano (90' Candreva), Nainggolan (86' Borja Valero), Perisic; Icardi. All. Spalletti
NOTE: Ammoniti Handanovic, D'Ambrosio e Asamoah (I)
ARBITRO: Mazic (Serbia)

NAPOLI-LIVERPOOL 1-0 | FOTO | PAGELLE
89' Insigne

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly; Callejon, Allan, Hamsik (81' Zielinski), Ruiz (68' Verdi), Mario Rui; Milik (68' Mertens), Insigne. All. Ancelotti.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner (76' Fabinho), Wijnaldum, Keita (19' Henderson); Mané (86' Sturridge), Salah, Firmino. All. Klopp.
NOTE: Ammoniti Koulibaly (N), Milner (L)
ARBITRO: Kassai (Ungheria)

BORUSSIA DORTMUND-MONACO 3-0
51' Bruun Larsen, 72' Alcacer, 93' Reus  

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Piszczek, Zagadou, Akanji, Diallo; Delaney (65' Weigl), Witsel; Wolf (46' Larsen), Reus, Sancho (84' Philipp); Alcacer. All. Favre
MONACO (5-3-2): Benaglio (450 Subasic); Sidibé, Glik, Raggi, Jemerson, Henrichs; Tielemans, Golovin (77' Chadli, Aholou; Falcao, Sylla (70' Grandsir). All. Jardim


ATLETICO MADRID-BRUGGE 3-1 
28' e 67' Griezmann (A), 39' Danjuma Groeneveld (B), 93' Koke (A)

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Giménez, Godín, Lucas Hernandez (46' Filipe Luis); Koke, Thomas (63' Correa), Saul Ñíguez, Lemar; Diego Costa (69' Rodrigo), Griezmann. All. Simeone
CLUB BRUGGE (4-4-2): Letica; Poulain, Mechele, Denswil, Vlietnick (56' Mata); Vormer, Vanaker, Rits (75' Openda); Danjuma, Schrijvers (56' Nakamba), Wesley. All. Leko

PORTO-GALATASARAY 1-0
49' Marega

PORTO (4-3-3): Casillas; Maxi, Felipe, Militão, Alex Telles; Danilo, Herrera (89' Sergio Oliveira), Otávio (80ì Andre Pereira); Corona (69' Torres), Marega, Brahimi. All. Sergio Coincecao
GALATASARAY (4-3-3): Muslera; Linnes, Maicon, Serdar, Nagatomo; Donk (68' Inan), Fernando (86' Akgun), Belhanda (74' Feghouli); Henry, Rodrigues, Sinan. All. Terim


TOTTENHAM-BARCELLONA 2-4
2' Coutinho (B), 28' Rakitic (B), 52' Kane (T), 56' e 90' Messi (B), 66' Lamela (T)

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Sánchez, Davies; Wanyama (57' Dier), Winks; Lucas Moura, Lamela (79' Llorente), Son (66' Sissoko); Kane. All. Pochettino
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets (91' Vermaelen), Arthur (87' Vidal); Messi, Suarez, Coutinho (83' Rafinha). All. Valverde

PSG-STELLA ROSSA 6-1 (giocata alle 18:55)
20', 22' e 81' Neymar (P), 37' Cavani (P), 41' Di Maria (P), 70' Mbappé (P), 74' Marin (S)

PSG (4-3-3): Areola; Meunier, Thiago Silva (76' Kehrer), Kimbempe, Bernat; Verratti, Rabiot; Mbappè (76' Choupo-Moting), Neymar (82' Draxler), Di Maria; Cavani. All. Tuchel
STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Stojković, Degenek, Savić (46' Babic), Rodić; Jovičić, Krstičić; Marin, Čaušić, Simić (46' Pavkov); Ben (73' Ebecilio). All. Milojević


LOKOMOTIV MOSCA-SCHALKE 04 0-1 (giocata alle 18:55)
88' McKennie

LOKOMOTIV MOSCA (4-2-3-1): Guilherme; Ignatjev, Höwedes, Kvirkvelia, Idowu; Barinov, Krychowkiak; Fernandes, Miranchuk Al. (83' Zhemaletdinov), Miranchuk An. (73' Denisov); Eder. All. Semin
SCHALKE 04 (4-3-3): Fahrmann; Caligiuri, Sane, Naldo, Mendyl; Mascarell (46' Serdar), Rudy (56' Bentaleb), McKenney; Uth, Embolo (73' Burgstaller), Konoplyanka. All. Tedesco


Le classifiche dei gironi di Champions League

GRUPPO A

Atletico Madrid 6
Borussia Dortmund 6
Monaco 0
Brugge 0

GRUPPO B

Barcellona 6
Inter 6
Tottenham 0
PSV Eindhoven 0

GRUPPO C

Napoli 4
Liverpool 3
PSG 3
Stella Rossa 1

GRUPPO D

Porto 4
Schalke 4
Galatasaray 3
Lokomotiv Mosca 0

GRUPPO E

Ajax 4
Bayern 4
Benfica 3
AEK Atene 0

GRUPPO F

Lione 4
Manchester City 3
Shakhtar Donetsk 2
Hoffenheim 1

GRUPPO G

CSKA Mosca 4
Real Madrid 3
Roma 3
Viktoria Plzen 1

GRUPPO H

Juventus 6
Manchester United 4
Valencia 1
Young Boys 0

Le partite del martedì
Risultati e sorpresa e pioggia di gol in questa seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Nel girone della Roma il Real Madrid cade a sorpresa nella tana del Cska Mosca, che sale al comando del Gruppo G con 4 punti. Decisivo il gol a freddo di Vlasic, che approfitta di un retropassaggio errato di Kroos e di una copertura troppo morbida di Varane per battere Navas. Le merengues reagiscono e colpiscono tre 'legni', ma alla fine gli spagnoli tornano a casa a mani vuote: piccolo campanello d'allarme per Lopetegui, che rinuncia a Sergio Ramos e risparmia almeno dall'inizio Modric, con la sua squadra che non segna da tre partite. Pareggi anche per Bayern Monaco e Manchester United. I tedeschi non vanno oltre l'1-1 contro l'Ajax. Al vantaggio in avvio di testa di Hummels replica al 21' Mazraoui che trafigge Neuer con un rasoterra nel cuore dell'area di rigore. I Red Devils invece non vanno oltre il pareggio a reti bianche contro il Valencia, risultato che fa sorridere la Juve di Allegri che si trova da sola in vetta al girone.

Nel gruppo F dopo la vittoria del Manchester City in casa dell'Hoffenheim pareggio divertente in serata tra Olympique Lione e Shakhtar Donetsk. La doppietta di Moraes lancia gli ucraini, ma i francesi non si danno per vinti e nel giro di due minuti acciuffano il 2-2 grazie ai gol di Dembele al 25' e Dubois al 27'. Infine, nel gruppo E, il Benfica si complica la vita ma ha ragione 3-2 dell'Aek Atene. I portoghesi passano in vantaggio con Seferovic, al 15' Grimaldo sbuca sul secondo palo e di testa firma il 2-0. Nella ripresa sale in cattedra Klonaridis che con una doppietta riporta la gara sui binari dell'equilibrio, approfittando anche della superiorità numerica per l'espulsione sul finire del primo tempo di Dias per doppia ammonizione. A regalare il successo agli ospiti è un gioiello di Semedo, che a un quarto d'ora dalla fine si libera di forza di un paio di avversari per poi trafiggere il portiere con un rasoterra angolatissimo da fuori area. (Alberto Zaniello)

ROMA-VIKTORIA PLZEN 5-0 | FOTO | PAGELLE
3', 40', 90+2' Dzeko, 63' Under, 73' Kluivert 

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov (75' Luca Pellegrini); Cristante, Nzonzi, Lorenzo Pellegrin (74' Zaniolo); Ünder (74' Schick), Dzeko, Kluivert. All. Di Francesco.
VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Kozakic; Reznik, Hubnik, Hejda, Limberski; Prochazka, Hrosovsky; Zeman (71' Ekpai), Horava (64' Kolar), Kovarik; Krmencik (78' Reznicek). All. Vrba.
NOTE: Ammoniti Hejda (V), Schick (R)
ARBITRO: Raczowski (Polonia)

JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0 (ORE 18:55) | FOTO | PAGELLE
5', 33' e 69' Dybala

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Matuidi (46' Emre Can), Pjanic (71' Khedira), Bernardeschi, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic (77' Kean). All. Massimiliano Allegri.
YOUNG BOYS (4-4-2): Von Ballmoos; Schick, Camara, Von Bergen, Benito; Sulejmani (71' Ngamaleu), Sanogo (46' Lauper), Sow, Fassnacht (71' Assalé); Ngamaleu, Hoarau. All.: G. Seoane.
NOTE: Ammoniti Bertone e Sanogo (YB). Espulso Camara per doppia ammonizione.
ARBITRO: Karasev (Russia)

AEK ATENE-BENFICA 2-3
6' Seferovic (B), 15' Grimaldo (B), 53' Klonaridis (A), 63' Klonaridis (A), 73' Semedo (B)

BAYERN MONACO-AJAX 1-1
4' Hummels (B), 22' Mazraoui (A) 

LIONE-SHAKTAR DONETSK 2-2 
44' e 55' Moraes (S), 70 ' Dembelé (L), 72' Dubois (L)

 

CSKA MOSCA -REAL MADRID 1-0 
2' Vlasic

MANCHESTER UNITED-VALENCIA 0-0 

HOFFENHEIM-MANCHESTER CITY 1-2 (giocata alle 18:55)
1' Belfodil (H), 7' Aguero (M), 87' Silva (M) 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata