Champions League, pagelle Real Madrid-Roma: Olsen non basta

La pagelle di , gara valida per la prima giornata di Champions League.

REAL MADRID

Navas 6,5
Carvajal 6
Varane 7
Sergio Ramos 6,5
Marcelo 6
Kroos 6,5
Casemiro 6,5
Modric 7,5 (dall'85' Ceballos s.v.)
Bale 7,5 (dal 73' Mariano 7)
Benzema 6 (dal 61' Asensio 6)
Isco 7,5
All. Lopetegui 7

ROMA
Olsen 7: incolpevole sui gol, evita un tracollo peggiore con una serie di grandi parate
Florenzi 5,5: preso spesso in infilata fra gli attaccanti del Real e le sovrapposizioni di Marcelo. Serata durissina, ma uno degli ultimi ad arrendersi.
Manolas 5,5: Benzema è spesso lontano dall'area di rigore e non gli dà troppi pensieri, purtroppo Bale e gli inserimenti dei centrocampisti lo fanno letteralmente ammattire.
Fazio 5: Come Manolas non è il solo colpevole, ma certo la sua lentezza in certe occasioni è determinante per favorire gli avanti del Real.
Kolarov 5: Si fa vedere solo nel secondo tempo con un sinistro al fulmicotone deviato in angolo da Navas. Per il resto subisce continuamente le iniziative del Real.
De Rossi 6: Prova a sopperire con il carattere alle difficoltà fisiche e di velocità. Macchia la prestazione con il fallo che ha permesso a Isco di battere la punizione dell'1-0.
Zaniolo 6: Gettato nella mischia, all'esordio dimostra personalità di fronte ad autentici mostri sacri del centrocampo come Modric e Kroos. Forse non era proprio la serata ideale per farlo esordire in Champions. (Dal 54' Pellegrini 6: entra e prova a dare un po' di quadra ma non basta).
Nzonzi 4,5: Da un campione del Mondo e da un giocatore della sua esperienza ci si aspetta sicuramente di più. Per il momento l'impressione è che sia ancora un pesce fuor d'acqua. (Dal 70' Schick 5: Presenza impalpabile in avanti).
Under 5,5: Spreca tre buone ripartenze che potevano trasformarsi in azione da gol. Fra i meno peggio.
Dzeko 5: Predica nel deserto, ma fa poco per farsi vedere. Gli arrivano pochissimi palloni giocabili. El Shaarawy 5,5: Parte bene, poi si spegne alla distanza. È uno dei più in palla. (Dal 62' Perotti 5: Inesistente).
All. Di Francesco 5,5: Per ora la sua Roma resta un cantiere aperto, soprattutto a centrocampo dove la perdita di due punti di riferimento come Strootman e Nainggolan sembra non essere ancora stata metabolizzata.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata