Champions, Salah manda il Napoli in Europa League: il Liverpool vince 1-0
Champions, Salah manda il Napoli in Europa League: il Liverpool vince 1-0

Ad Anfield Road, Milik spreca il gol qualificazione al 92'. Il Psg si impone 4-1 a Belgrado contro la Stella Rossa ed è primo, Reds secondi per la migliore differenza gol

La maledizione della Champions colpisce ancora. Finisce 1-0 ad Anfield tra Liverpool e Napoli, risultato maturato grazie alla rete di Salah al minuto 34', gol che condanna gli azzurri al terzo posto nel girone e che li elimina dalla Champions League, condannandoli al purgatorio dell'Europa League.

Momo punisce - Ritmi altissimi e partita infuocata sin dalle prime battute di gioco, con azioni a ripetizione da una parte e dall'altra: nel giro di cinque minuti ci prova due volte il Liverpool, prima con Salah che raccoglie un assist perfetto di Robertson ma non controlla un pallone d'oro a tu per tu con Ospina, e poi con Henderson che sovrasta Maksimovic in un contrasto aereo ma di testa manda alto sopra la traversa; nel mezzo tra le due azioni dei Reds c'è però anche una grande occasione per il Napoli targata Marek Hamsik che al minuto 8 approfitta di un cross corto di Mertens e calcia di prima intenzione verso la porta di Alisson, con la sfera che esce alta di pochissimo. Col passare dei minuti il Liverpool alza il proprio baricentro, schiaccia gli azzurri nella propria metà campo e al minuto 34' trova il vantaggio con Momo Salah, che approfitta di una disattenzione di Mario Rui e buca Ospina (tutt'altro che esente da colpe) con un tocco col destro che vale l'1-0, risultato con cui va in cantiere la prima frazione.

LE PAGELLE DEL MATCH

RISULTATI, CLASSIFICHE, QUALIFICATE AGLI OTTAVI E RETROCESSE IN EUROPA LEAGUE

Forcing finale - Nella ripresa le squadre tornano in campo con gli stessi 22 del primo tempo e anche il copione non sembra cambiare granché visto che è sempre il Liverpool a fare la partita, pericoloso già al 51' con il solito Salah che approfitta di un altro errore di Mario Rui e calcia verso la porta di Ospina, ma la palla non prende il giro giusto ed esce di poco sul fondo. Ancelotti si accorge del momento di difficoltà e decide di mandare in campo i due polacchi Zielinski e Milik al posto di Fabian e Mertens, ai quali si aggiunge pochi minuti dopo anche Ghoulam al posto di Mario Rui, triplo cambio che dà subito una svolta alla prestazione dei partenopei, più aggressivi e tonici a metà campo. Il finale di partita è da cardiopalmo: il Liverpool sfiora quattro volte il raddoppio due volte con Salah e due volte con Manè, trovando però sempre sulla loro strada un Ospina sontuoso, mentre dall'altra parte il Napoli va vicino al pareggio prima con Callejon al 78' (deviazione alta sopra la traversa) ma soprattutto con Arek Milik a tempo quasi scaduto, col polacco che calcia a botta sicura ma trova l'uscita perfetta di Alisson a chiudergli lo specchio, col match che si chiude così al 94' e il fischio di Skomina che sancisce l'1-0, risultato che elimina gli azzurri dalla Champions nonostante i 9 punti maturati girone.

LIVERPOOL-NAPOLI 1-0 
34' Salah (L)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (90' Lovren), Matip, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner (84' Fabinho); Salah, Firmino (80' Keita), Mané. All. Klopp
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (70' Ghoulam); Callejon, Allan, Hamsik, Ruiz (62' Zielinski); Insigne, Mertens (67' Milik). ​All. Ancelotti
ARBITRO: Skomina (Slovenia)
NOTE: Ammoniti Van Dijk (L), Koulibaly (N)

La cronaca del match
94' 
Finisce qui ad Anfield. Il Napoli è purtroppo eliminato dalla Champions. Primo il Psg, secondo il Liverpool.
92' Milik si divora il gol della qualificazione! Alisson superlativo sul tiro ravvicinato del polacco!
90' Quattro minuti di recupero
89'
Insigne! Ci prova l'attaccante dopo la respinta centrale di Alexander-Arnold: controllo e battuta al volo che sorvola la traversa di Alisson
87' Mané si divora il 2-0! Discesa di Salah sulla sinistra che mette al centro per il compagno: piatto da appoggiare solo in rete, ma Mané spara a lato!
85' Dentro Fabinho per Milner nel Liverpool 
83' Ammonito Salah per aver ostacolato Ospina durante il rinvio
79' Callejon! Insigne taglia il campo per lo spagnolo sul secondo palo: destro alto da ottima posizione!
73' Milik crossa un buon pallone sulla linea di fondo per Zielinski: altissimo il destro del polacco
70' Alexander-Arnold! Destro dal limite, Ospina è bravissimo nonostante il tiro fosse stato deviato due volte
69'
Intanto a Belgrado il Psg è avanti 2-1 sulla Stella Rossa. Così i partenopei sarebbero fuori 
63' Milner! L'inglese entra palla al piede in area e da buona posizione calcia al lato di pochissimo!
61' Henderson vicino al gol! Conclusione secca del mediano: Ospina in tuffo fa suo il pallone
60'
Insigne tenta il cross per Mertens: Alisson è attento e blocca in uscita il pallone
55' Conclusione di Salah, Koulibaly prodigioso nella chiusura 
50' Salah! Sanguinosa palla persa da Mario Rui dopo un tacco: l'egiziano da buona posizione calcia a lato
49 Winaldum! Palla di Salah per l'olandese che tenta il destro al volo: palla fuori di non molto
47'
Ruiz si accentra e serve Callejon: Robertson intercetta il pallone. Milner parte poi in contropiede e mette in mezzo: Hamsik mette in angolo
46' Si riparte!

Napoli sotto ad Anfield Road e ora insieme all'Inter fuori dalla Champions. Servirà almeno un gol nel secondo tempo in caso di sconfitta, dato che il Psg sta vincendo a Belgrado contro la Stella Rossa. Decide uno scatenato Mohamed Salah al 34': l'egiziano entra in area dalla sinistra dopo essersi liberato di Mario Rui, Koulibaly è superato e il tiro da posizione defilata finisce sotto le gambe di Ospina. Ripresa tutta da seguire, fatelo con noi su LaPresse!

45+3' Finisce qui il primo tempo ad Anfield Road. Al momento Inter e Napoli sarebbero fuori dalla Champions League
45+1'
Mertens vuole sorprendere Alisson con una conclusione al volo da centrocampo: nessun problema per il portiere che blocca il pallone
45' Tre minuti di recupero
44'
Allan prova a servire Callejon, lo spagnolo non può arrivare sul pallone e Alisson fa sua la palla
42' Fabian Ruiz crossa sul primo palo per Mertens: Alisson fa suo il pallone
40' Koulibaly duro su Salah: ammonito il difensore. Scatenato l'ex Roma, finora il migliore in campo
37' Napoli vicino al pari: Alisson sbaglia il rinvio, Fabian Ruiz mette al centro e Mertens non ci arriva di un soffio sul secondo palo! 

35' SALAH! Il Liverpool è in vantaggio e in questo momento eliminerebbe il Napoli: Salah entra in area dalla sinistra dopo essersi liberato di Mario Rui. Koulibaly superato e tiro da posizione defilata: malissimo Ospina che si fa beffare con un tiro sotto le gambe e palla in rete vicino al palo opposto. Ora è dura 
27' Salah viene fermato in area da Koulibaly, dopo una serie di rimpalli la palla viene rimessa in mezzo per Mané. Ospina esce e viene contrastato, si ripartirà con un calcio di punizione. Dolorante il portiere
26' Ci prova Firmino dopo una palla persa da Hamsik: chiude Albiol
25' Koulibaly riceve palla dopo un calcio d'angolo, ma azione ferma per fuorigioco
22' Mané segna, ma il gol è annullato per fuorigioco! Salah mette al centro dalla destra per l'attaccante che però parte prima degli altri. Si resta sullo 0-0
18'
Punizione dalla destra di Robertson: allontana la difesa partenopea
17' Rientra in campo Mertens dopo la botta alla caviglia subita: il belga vuole provarci
13' Ammonito Van Dijk per un fallaccio su Mertens
9' Milner! Ancora vicini al gol i Reds. Alexander-Arnold crossa, Milner anticipa Maksimovic ma di testa manda la palla alta sopra la traversa
8' Hamsik! Risponde subito il Napoli: cross dalla destra di Mertens per lo slovacco che calcia al volo, la palla sfiora la traversa  
7' Cosa si è divorato Salah! Incredibile. Cross di Robertson dalla sinistra, l'egiziano è tutto solo davanti a Ospina ma stoppa male il pallone dopo aver cercato di portarsela in avanti. Blocca il portiere 
4'
Firmino stacca e prova a fare la torre per Mané, ma Albiol è bravo a intercettare
3' Si fa vedere subito il Napoli! Fabian Ruiz si libera al limite dell'area con una finta, ma invece di calciare l'allarga per Insigne sulla destra. La palla finisce a Callejon ma chiude Robertson
1' Si parte!
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata