Champions, le pagelle di Psv-Inter 1-2: Vecino straordinario, Skriniar un muro

Nainggolan graffiante, Icardi superlativo. Male Zoet

Le pagelle di Psv-Inter 1-2, incontro valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League.

INTER

HANDANOVIC 6 - Nel primo tempo appare insicuro. Se la cava con il giallo per un 'mani' fuori area dopo un'uscita non impeccabile. Poi si riscatta nella ripresa: semplicemente strepitoso su Malen.

D'AMBROSIO 5,5 - Meglio quando si proietta in avanti che in fase di copertura. Non è esente da colpe nell'azione del gol di Rosario.

SKRINIAR 7 - Torna al centro della difesa e infonde solidità al muro nerazzurro. L'intesa con de Vrij cresce ancora, concede pochissimo alle avanzate olandesi.

DE VRIJ 6,5 - L'aria di casa non gli fa perdere la concentrazione.
Elegante, preciso nelle chiusure, sicuro. A De Jong lascia praticamente le briciole.

ASAMOAH 6,5 - Prestazione di grande solidità. Fa valere tutta la sua esperienza, prezioso in fase di copertura come di spinta.

VECINO 7 - Sempre più uomo Champions di questa Inter. Le chiavi del centrocampo le ha lui. Gestisce con sapienza i ritmi e distribuisce i palloni con grande saggezza a seconda del momento della gara, districandosi in scioltezza tra le maglie olandesi. Ha anche l'occasione per segnare su assist di Icardi. E' suo, comunque, il lancio per l'argentino che insacca il 2-1.

BROZOVIC 5,5 - Sottotono. E' ancora in ritardo di condizione, ma a Spalletti serve la sua versione migliore.

POLITANO 6,5 - L'impatto con la Champions lo esalta. E' in crescita.
Vivacissimo, soprattutto nel primo tempo, nel quale sforna una grande palla non sfruttata da Icardi (dal 45' st Candreva sv).

NAINGGOLAN 7 - Il graffio del Ninja, finalmente. Primo tempo ruggente, firma il pareggio in un momento fondamentale della partita. Nel secondo tempo cala alla distanza, in debito di energie. Si sta ritrovando.
Trascinatore (dal 41' st Borja Valero sv).

PERISIC 6 - Pochi squilli, si accende solo a sprazzi. Da lui ci si aspetta sempre tanto.

ICARDI 7 - Prestazione sontuosa. Ancora a segno al suo primo anno in Champions. Pericoloso in più di un'occasione nel primo tempo, ma uno del suo talento deve essere più incisivo. Anche Zoet contribuisce a fermarlo.
Nella ripresa firma il vantaggio con un'azione perfetta. Per sognare anche in Europa, l'Inter si aggrappa a lui.

All. SPALLETTI 7 - Punteggio pieno dopo le prime due in Champions: in pochi ci avrebbero scommesso. La squadra conferma di essere in crescita con una prestazione di grande personalità, degna di una 'big'. A lui il compito di mantenerla in partita il più a lungo possibile.

PSV - Zoet 5.5; Esmoris 6, Viergever 6, Schwaab 5.5, Dumfries 6; Hendrix 5.5, Pereiro 6, Rosario 6.5 (st 30' Malen 6.5); Bergwijn 5,5, De Jong 5.5, Lozano 6,5. All. Van Bommel 6.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata