Champions League, Cairo: "Speravo meglio per Inter e Napoli"

"Speravo meglio, sicuramente per l'Inter che aveva la sfida più gestibile in casa propria contro il Psv. Chi aveva la partita più difficile è il Napoli che ha rischiato di passare con quell'ultima palla di Milik". Il presidente del Torino, Urbano Cairo, commenta così l'eliminazione di Inter e Napoli dalla Champions League dicendosi "molto dispiaciuto" per l'uscita di scena delle due italiane. Intervistato in occasione della festa per i 15 anni di For Men magazine, il presidente di Rcs MediaGroup esprime il suo pensiero sull'arrivo di Marotta in nerazzurro: "Professionista di altissimo livello, uno dei tre più bravi in Italia. Il suo arrivo è una bellissima notizia per l'Inter". Immancabile poi la risposta a Ronaldo che in settimana ha sottolineato l'importanza di due partite, quella con l'Inter e il derby con il Torino: "Non ha bisogno di sapere che c'è il derby per impegnarsi in una partita, anche se si tratta di una partita importante per i tifosi del Toro e ovviamente per i tifosi juventini".