Champions League - Juventus-Real Madrid 0-3 - FOTORACCONTO
Un Ronaldo stratosferico e un grande Real distruggono una Juve a tratti decente nell'andata dei quarti di finale di Champions League all'Allianza Stadium di Torino. Finisce 0-3 e a Madrid sarà quasi impossibile, per la Juve ribaltare il punteggio. Il Real va subito in gol con Ronaldo grazie a un errore di Barzagli. La Juve reagisce e sfiora il gol con Higuain (grande parata di Navas), ma anche i madrilisti sono pericolosi e colgono una traversa con Kroos. Ancora equilibrio nella ripresa fino al 19' quando Ronaldo inventa un gol da cineteca con una rovesciata volante su cross di Carvajal. L'azione, però, nasce da un errore di Chiellini e Buffon. Due minuti e Dybala prende il secondo giallo (un po' severo) e lascia la Juve in 10. C'è ancora tempo per il gol di Marcelo (assist di Ronaldo) e per un'occasione Juve malamente sprecata da Cuadrado.