Champions, le pagelle di Juventus-Atletico Madrido 1-0: Dybala incanta, De Ligt un muro
Champions, le pagelle di Juventus-Atletico Madrido 1-0: Dybala incanta, De Ligt un muro

Le pagelle di Juventus-Atletico Madrid 1-0, incontro valido per la quinta giornata dei gironi di Champions League.

JUVENTUS

Szczesny 6,5 - Reattivo due volte su Saul e poi ordinaria amministrazione, infonde costante sicurezza al reparto.

Danilo 6 - Si riprende il posto da titolare. Prestazione attenta e diligente, contribuisce ad annullare Morata.

Bonucci 6,5 - La partenza non è incoraggiante, ma si rialza subito e da quel momento non sbaglia una chiusura. Affina ulteriormente l'intesa con De Ligt e non perde la bussola nel momento di maggior sforzo dei madrileni.

De Ligt 7,5 - Forse ha spiccato il definitivo volo. Serata semplicemente perfetta per l'olandesino e meno male che era in dubbio: eccellente senso dell'anticipo, personalità da vendere e padrone di ogni palla vagante in area.

De Sciglio 6 - Più impegnato nella fase di copertura che nelle proiezioni in avanti. Concentrato fino all'ultimo, anche se dalle sue parti i madrileni spingono.

Bentancur 6 - Svolge il compito, senza però lasciare il segno. Meglio nella ripresa (dal 42' st Khedira sv).

Pjanic 6 - Dirige l'orchestra senza la solita brillantezza, ma tutte le trame bianconere passano dai suoi piedi.

Matuidi 6,5 - Prestazione più di lotta che di governo, come la gara richiedeva. Non si risparmia e resta lucido fino alla fine.

Ramsey 5,5 - Si aggiudica il ballottaggio con Bernardeschi. Parte molto bene e dimostra grande feeling con Dybala. Ma cala vistosamente nella ripresa: deve ancora trovare la condizione (dal 18' st Bernardeschi 6,5 - Subito in partita e vicinissimo al raddoppio, lo ferma il palo. Ispirato).

Dybala 7,5 - Se Ronaldo è in affanno, è lui ad indossare i panni del marziano bianconero. Conferma di attraversare un grande momento e incanta lo Stadium sfoggiando le specialità del suo menù. S'inventa un gol incredibile, seppur con la complicità di un Oblak, poi regala altri tocchi magici. Imprescindibile (dal 30' st Higuain 6 - Entra in un momento in cui serve più un atteggiamento di sacrificio, ma il suo contributo è prezioso anche in questa veste).

Cristiano Ronaldo 5 - Il grande rientro non è di quelli che sperava. Poco ispirato, a tratti sembra abbia il freno a mano tirato. Non sta bene e si vede: da recuperare.

All. Sarri 6,5 - Missione compiuta con la magia di uno dei suoi tenori, che ripaga la scelta di lasciare Higuain inizialmente in panchina. I risultati continuano a dargli ragione.

ATLETICO MADRID: Oblak 5; Trippier 6, Felipe 5.5, Hermoso 6, Lodi 6 (dal 19' st Lemar 6); Koke 6, Herrera 5 (dal 15' st Correa 6), Thomas 6, Saul 6; Morata 5, Vitolo 5 (dal 10' st Joao Felix 6). All. Simeone 5,5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata