Champions, le pagelle di Benfica-Napoli 1-2: Callejon super
Poco incisivo Insigne, Albiol rischia troppo

Le pagelle di Benfica-Napoli 1-2, incontro valido per la sesta ed ultima fase a gironi di Champions League.

NAPOLI

Reina 6 - Serata tranquilla, attento su Jimenez che però poi lo buca nel finale senza che possa intervenire.

Hysaj 6 - Molto concentrato in copertura, centellina le puntate in fase offensiva e impegna severamente Cervi.

Albiol 5 - Patisce il pressing dei lusitani e rischia molto. Un pasticcio negli ultimi minuti spalanca la strada a Jimenez: per fortuna, un errore che si rivela ininfluente.

Koulibaly 6,5 - A parte un paio di sbavature, chiude con efficacia tutti gli spazi anche se non offre una prestazione al suo solito livello, forse preoccupato dal giallo rimediato nei primissimi minuti.

Ghoulam 6.5 - Autentica spina nel fianco per il Benfica, è presenza costante nella manovra dei partenopei. A tratti incontenibile, dalle sue parti Savio fa ben poco.

Allan 6 - Mette ordine, aggredisce alto i portatori di palla del Benfica e non perde mai la bussola.

Diawara 5 - Un passo indietro rispetto alle ultime uscite. Soffre i mediani portoghesi e perde molti palloni.

Hamsik 6 - Prestazione con il freno a mano tirato nel primo tempo, dove rischia il pasticcio in combinazione con Ghoulam. Si fa vedere più nel lavoro di rottura che di impostazione, cresce nettamente nella ripresa. (27' st Zielinski 6 - Ederson gli nega la firma sul possibile 3-0).

Callejon 7,5 - Semplicemente strepitoso. Lotta, difende, inventa ed impreziosisce la sua serata con il gol del vantaggio.

Gabbiadini 6 - Grande lottatore, ma non sfrutta al meglio i palloni che gli arrivano. Gli manca fiducia (12' st Mertens 7 - L'uomo della svolta. Inventa l'assist per Callejon e raddoppia con uno spunto da urlo).

Insigne 5 - Poco incisivo, si limita all'ordinaria amministrazione. Tenuto a bada, senza troppi patemi, dai difensori lusitani (35' st Rog sv).

All. Sarri 7 - Il Napoli non sbaglia la gara decisiva. L'atteggiamento della squadra è giusto ed esce con un meritatissimo primo posto. Azzecca tutti i cambi nella ripresa. E a febbraio potrà contare di nuovo su Milik.


BENFICA

Ederson 6,5; N. Semedo 5,5, Luisao 5,5, Lindelof 6, André Almeida 5,5; Salvio 5 (35' st Mitroglou sv), Pizzi 6, Fejsa 5, Cervi 5,5 (23' st Carrillo 6); G. Guedes 5,5 (12' st Rafa Silva 5), Raul Jimenez 6,5. All. Rui Vitoria 5,5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata