Champions, Juve per blindare primo posto contro Dinamo: 2-0
Allo Stadium l'ultimo match della fase a gironi, scontri tra tifosi croati e polizia prima della partita

Diverse le novità nella formazione della Juventus che affronta la Dinamo Zagabria nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League. Allegri concede un turno di riposo a Buffon e fa esordire Neto. In difesa Benatia, Rugani ed Evra. La mediana è composta da Cuadrado, Lemina, Marchisio, Pjanic ed Asamoah, con Mandzukic e Higuain in attacco.

DIRETTA

La Juve si aggiudica il match

85' Esce Moro ed entra Matel

85' Esce Mandzukic ed entra Hernanes

80' Esce Pjanic ed entra Dybala

74' Esce Stojanovic ed entra Soudani

74' Esce Marchisio ed entra Sturaro

73' La Juve raddoppia con Rugani

61' Giallo per Coric

59' Esce Gojak ed entra Fiolic

54' Giallo per Evra

52' Juve in vantaggio con Higuain

Il primo tempo finisce sullo 0-0

44' Tiro in porta di Mandzukic che viene bloccato dal portiere

41' Punizione di Pjanic ma Livakovic respinge

32' Colpo di testa di Pjanic ma Livakovic interviene e para

15' Giallo per Higuain

6' Occasione per Higuain ma la difesa avversaria intercetta il tiro

 

FORMAZIONI

Juventus: Neto; Evra, Benatia, Rugani; Asamoah, Pjanic, Marchisio, Lemina, Cuadrado; Mandzukic, Higuain. A disp. Buffon, Chiellini, Khedira, Hernanes, Alex Sandro, Dybala. All. Allegri.

Dinamo Zagabria: Livakovic; Stojanovic, Sigali, Benkovic, Sosa; Knezevic, Gojak; Soudani, Coric, Situm; Fernandes. A disp. Semper, Pivaric, Schildenfeld, Matel, Moro, Henriquez, Fiolic. All. Petev.

Arbitro: Taylor (Gbr).
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata