Champions, Gasperini: "L'impatto ha sorpreso la mia Atalanta. Ora fare punti"
Champions, Gasperini: "L'impatto ha sorpreso la mia Atalanta. Ora fare punti"

Il tecnico dei bergamaschi cerca il riscatto nella seconda gara del girone contro lo Shaktar dopo lo scivolone di Zagabria. A San Siro attesi oltre 25mila tifosi 

Gasperini vuole guardare avanti dopo le 4 sberle rimediate in Croazia all'esordio nella massima competizione europea. "L'impatto con la Champions ci ha un po' sorpreso, è stato nettamente superiore a ciò a cui eravamo abituati. Da quella partita abbiamo avuto un'ottima reazione in campionato, per quanto dolorosa quella sconfitta è stata molto utile. Adesso vedremo domani se anche in Champions sapremo trarre indicazioni da quella partita", ha detto il tecnico dell'Atalanta in conferenza stampa alla vigilia della sfida con lo Shakhtar, tornando sulla pesante sconfitta all'esordio in Champions contro la Dinamo Zagabria. "Inizialmente l'abbiamo vissuta un po' come un regalo straordinario questa competizione, ora dopo Zagabria abbiamo voglia di fare qualche punto - ha ammesso - Non è solamente una partecipazione. Oltre 25mila attesi a San Siro? Da una parte ce lo aspettavamo, dall'altra può essere una di quelle serate che abbiamo vissuto negli ultimi anni. Speriamo che sia memorabile".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata