Catanzaro, cittadinanza onoraria a Ranieri il 30 giugno
Il tecnico neo-campione d'Inghilterra con il Leicester ha assicurato la sua presenza nel capoluogo calabrese

Il prossimo 30 giugno Claudio Ranieri diventerà cittadino onorario di Catanzaro. Il tecnico neo-campione d'Inghilterra con il Leicester City ha risposto, tramite il capo ufficio stampa del Comune, Sergio Dragone, che ne sta direttamente curando i rapporti, agli auguri del sindaco Sergio Abramo assicurando la sua presenza nel capoluogo calabrese fra poco meno di due mesi. Per celebrare Ranieri, Abramo ha anche invitato il sindaco di Leicester, sir Peter Soulsby.

"La cittadinanza onoraria è la più alta onorificenza comunale, che viene conferita dall'intero Consiglio comunale riunito in seduta straordinaria - si legge in una nota del comune di Catanzaro - All'evento saranno invitati anche gli ex compagni di squadra di Ranieri, da Adriano Banelli a Massimo Palanca, da Fausto Silipo a Giorgio Pellizzaro, da Roberto Vichi ad Alberto Spelta. Sarà un tripudio a tinte giallorosse, un momento per ricordare il glorioso Catanzaro degli anni '70 e '80 e per ringraziare chi, come Claudio Ranieri, ha accostato innumerevoli volte quel Catanzaro al suo Leicester dei miracoli diventando così un autentico ambasciatore della catanzaresità nel mondo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata