Cannavaro: Napoli poteva vincere scudetto, è mancata cattiveria
E' l'opinione di un illustre ex di Napoli e Juventus

"Giusta posizione del Napoli per quanto espresso in questa stagione? Penso di sì, perché comunque ha espresso un buon calcio, la squadra è stata anche prima. Certo c'è rammarico perché si sono fatti recuperare molti punti dalla Juve: questa stagione il Napoli avrebbe potuto vincere lo Scudetto". E' l'opinione di un illustre ex di entrambe le squadre, Fabio Cannavaro, in merito all'esito della lotta per il tricolore che ha premiato i bianconeri. "Però è stato il primo anno di Sarri, i giocatori dovevano conoscere un sistema di gioco nuovo e l'anno prossimo si ripartirà da una base diversa", ha spiegato l'ex difensore in un'intervista a Premium Sport. "Cosa manca al Napoli per ridurre il gap dalla Juve? Secondo me è mancata la cattiveria. La Juventus a un certo punto era a meno 11 punti, adesso è sopra di 9 - ha osservato il campione del mondo 2006 - sono veramente molti punti recuperati. In certe circostanze bisognava essere più cattivi".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata