Calciomercato, Psg su Florenzi. Juve-Higuain, rescissione ai dettagli
Calciomercato, Psg su Florenzi. Juve-Higuain, rescissione ai dettagli

Il Pipita firmerà con l'Inter Miami di Beckham in Mls

Gonzalo Higuain e Juventus, il divorzio ufficiale è vicino. In giornata si sono registrati netti passi avanti tra le parti: l'accordo per la risoluzione del contratto è a un passo, a quel punto il 'Pipita' saluterà l'Italia e sarà libero di firmare con l'Inter Miami per iniziare la nuova avventura americana. Non si registrano novità invece sul fronte Luis Suarez. Il centravanti uruguaiano è in attesa di sostenere l'esame per ottenere il passaporto italiano, condizione imprescindibile per accasarsi a Torino. In Spagna poi parlano di un inversione a u del tecnico del Barcellona Ronald Koeman, che sarebbe disposto a puntare sul 'Pistolero' dopo averlo scaricato solo qualche settimana fa. La Vecchia Signora in ogni caso continua a valutare le possibili alternative. Roma e Atletico Madrid fanno però le barricate per Edin Dzeko (soprattutto dopo l'infortunio di Zaniolo) e Alvaro Morata, resta più defilata l'opzione Edinson Cavani, libero a parametro zero dopo la conclusione dell'esperienza al Psg.

Proprio a Parigi potrebbe trovare spazio un altro italiano dopo Marco Verratti. I campioni di Francia, a caccia di un terzino destro, hanno messo gli occhi su Alessandro Florenzi, reduce dal prestito al Valencia. La trattativa con la Roma è in fase avanzata e potrebbe concludersi già nelle prossime ore. La Fiorentina ha ufficializzato l'arrivo di Giacomo Bonaventura, desideroso di rilanciarsi dopo l'amaro epilogo al Milan, e ha blindato Federico Chiesa. "Il presidente è stato chiaro, se ci fossero state offerte congrue per farlo partire l'avremmo lasciato andare, ma fin qui non ci sono state - ha sottolineato in conferenza stampa il ds Daniele Pradè - Federico si sta comportando benissimo, andiamo avanti così e poi vediamo al 5 ottobre. Abbiamo 4 scadenze al 2022, che sono Milenkovic, Chiesa, Pezzella e Biraghi. Vlahovic non mi preoccupa, abbiamo altri tre anni di contratto. Dobbiamo aspettare il 6 di ottobre, poi lavoreremo su queste situazioni". Non è escluso che il Milan possa tentare un assalto nelle prossime settimane al corazziere serbo, pallino di Stefano Pioli insieme all'esterno della nazionale. Nel frattempo i toscani sono pronti a fare cassa con l'addio di Marco Benassi, a un passo dal trasferimento in prestito all'Hellas Verona. Il suo testimone verrà raccolto da un ex mai dimenticato: Borja Valero.

A proposito di Inter, nell'attesa di perfezionare l'ingaggio di Arturo Vidal, che deve ancora trovare l'accordo per svincolarsi dal Barcellona, Marotta e Ausilio sono impegnati nel non semplice compito di sfoltire la rosa. Radja Nainggolan non tornerà a Cagliari, ma in compenso potrebbe seguire le sue orme Diego Godin, finito nel mirino dei sardi e fuori dai piani di Antonio Conte. Pronto ad abbracciare in compenso Matteo Darmian, in uscita dal Parma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata