Calciomercato, la Lazio tenta il colpo Malcom. Il Chelsea pensa a Cavani

E la Juve punta Jordi Alba

Dalla Spagna arrivano novità importanti riguardanti il mercato della Lazio: il club di Lotito sta lavorando al colpo Malcom. Il 21enne attaccante brasiliano, arrivato in estate dal Barcellona quando era sembrato ad un passo dalla Roma, non sta trovando spazio nelle file blaugrana e i biancocelesti sono tra i club pronti ad approfittarne. Lotito e Tare hanno avviato i contatti con il Barça sulla possibilità di un prestito oneroso con diritto di riscatto. Anche se il Barcellona ha ribadito di non avere alcuna volontà di privarsi del brasiliano a gennaio. A meno che non arrivi un'offerta di quelle davvero impossibili da rifiutare.

E un'altra italiana, la Juventus, nell'attesa di portare via dall'Inghilterra il gallese Aaron Ramsey, sta guardando con interesse verso la Catalogna. I bianconeri avrebbero messo nella lista dei futuri obiettivi il terzino blaugrana Jordi Alba, che a giugno 2020 si libererà a parametro zero. Ma non è detto che la Juve, che con l'obiettivo di ringiovanire la 'BBC' tiene sempre d'occhio l'argentino Romero del Genoa, non possa accelerare già le operazioni in estate. A proposito di giocatori in scadenza: l'Inter, dopo aver prenotato Godin dell'Atletico Madrid, segue con interesse Arjen Robben, il cui contratto con il Bayern Monaco scadrà a fine stagione. Occhi anche sul centrocampista messicano Hector Herrera del Porto. Per la difesa Marotta ha sempre in mente Andersen della Sampdoria.

Fronte Roma: Monchi continua a lavorare alla pista che porta a Gianluca Mancini dell'Atalanta. Il ds giallorosso è disposto ad inserire come contropartita anche Diego Perotti, obiettivo tra l'altro del Torino. L'atalantino è solo uno dei giocatori con cui la Roma vorrebbe avviare, insieme ai propri giovani, un ciclo 'made in Italy': tra gli obiettivi per l'estate sono inseriti Rugani e Berardi. Per rinforzare il pacchetto arretrato i capitolini pensano a Joao Miranda, destinato a lasciare l'Inter. Il brasiliano dovrebbe restare a Milano ancora fino a giugno, ma la mancanza di spazio potrebbe spingerlo ad accelerare l'addio per accasarsi alla corte di Di Francesco, magari in prestito.

In attesa di concretizzare mosse in entrata, con il genoano Kouame e Lozano del Psv in cima alla lista dei desideri di De Laurentiis, il Napoli lavora con grande  attenzione alle possibili uscite. I maggiori indiziati a lasciare gli azzurri sono Diawara e Rog, che con Ancelotti stanno trovando poco spazio. Il guineiano piace al  Wolverhampton, in Inghilterra, il croato potrebbe restare in Italia, magari trasferendosi a gennaio alla Fiorentina o al Cagliari. Guardando all'estero, non c'è solo Higuain tra gli obiettivi del Chelsea: un altro ex attaccante del Napoli, Cavani, è entrato nella lista dei Blues. Secondo i tabloid, il club inglese è pronto a mettere sul piatto 56 milioni di euro. Per il centrocampo che perderà Fabregas, destinato al Monaco, nelle prossime ore invece i Blues sono pronti a fare spesa in Italia: nel mirino il talento del Cagliari Barella, obiettivo anche di Juve, Inter e Milan. Il Chelsea è in pole: decisiva l'offerta di 50 milioni di euro, per il giocatore che resterà in prestito in Sardegna fino a giugno, trasferendosi a Londra in estate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata