Calciomercato, intrigo Higuain-Chelsea. Colpo Bayern, preso Pavard

Il Pipita avrebbe accettato l'accordo, ma i giornali inglesi dicono che il vero obiettivo dei blues sarebbe Andrè Silva

Il valzer delle punte che coinvolge Italia, Inghilterra e Spagna ruota tutto attorno a Gonzalo Higuain. Quindi, stando alla posizione del Milan e di Leonardo, non dovrebbe partire mai. Qualcosa in pentola però bolle. Stando alle indiscrezioni di 'As' il Pipita ha accettato l'offerta presentata dal Chelsea, che sarebbe pronto a versare in estate alla Juventus la cifra del riscatto che in questo momento preoccupa i rossoneri, alle prese con i paletti dell'Uefa da rispettare. La vicenda però è piuttosto intricata, dato che in Inghilterra rilanciano come in realtà il vero obiettivo dei blues per questa sessione di mercato non sarebbe il 'figlioccio' di Sarri bensì un altro giocatore di proprietà del Diavolo, seppur in prestito al Siviglia: il portoghese Andrè Silva, sbocciato quest'anno dopo le difficoltà della passata stagione. Per arrivare all'ex centravanti del Porto i londinesi sono pronti a mettere sul piatto il prestito di Alvaro Morata, desideroso di cambiare aria e stanco della Premier League. Sullo spagnolo in realtà è pronta a scatenarsi un'asta che coinvolge i quartieri nobili della Liga. Atletico Madrid e Barcellona restano alla finestra in attesa di nuovi sviluppi. Non sta a guardare neanche il Real Madrid: Mauro Icardi è il sogno estivo, mentre Piatek, Werner e Jovic sono gli obiettivi nell'immediato.

All'estero il colpo di giornata l'ha piazzato il Bayern Monaco. E' ufficiale l'arrivo - per la prossima stagione - dell'esterno difensivo dello Stoccarda Benjamin Pavard. Il giovane francese ha firmato un contratto quinquennale, ma i bavaresi non vogliono fermarsi qui e seguono da vicino anche il giovane 18enne del Chelsea Callum Hudson-Odoi, 'puntato' anche dalla Juventus. I bianconeri per l'estate valutano David Alaba, cercato anche dalle big spagnole Barcellona e Real Madrid, mentre in Italia continuano a trattare con il Genoa per finalizzare la doppia operazione Sturaro-Romero. Nella corsa verso la salvezza colpo importante per il Cagliari. Valter Birsa lascia il Chievo e ritrova in Sardegna Rolando Maran, suo ex allenatore a Verona. Non si muoverà dalla Spal invece Manuel Lazzari, sul quale non c'è solo il Napoli. "Non c'è da parte nostra né la volontà di cederlo adesso, né la necessità di cederlo in futuro. Certo dinanzi ad offerte importanti non siamo nelle condizioni di fermare un giocatore che merita piazze che ambiscono ad obiettivi più importanti", ha sottolineato ai microfoni di Radio Crc il patron degli emiliani Simone Colombarini, che ha assicurato che "a gennaio è difficile che si muova, noi non vogliamo privarcene. Il prezzo a giugno lo fa il mercato. Io leggo sui giornali di una valutazione tra 20-25 milioni che mi sembra adeguata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata