Calciomercato, Icardi e Wanda Nara fanno arrabbiare l'Inter
La moglie-manager vuole ritocco del contratto, tocca alla famiglia Zhang fare la prima mossa

L'Inter è inquieta perché rischia di perdere il suo capitano, Mauro Icardi. Le dichiarazioni rilasciate dal diesse Piero Ausilio ("Mauro è il nostro capitano ed è incedibile") parevano aver messo a tacere i boatos di mercato, invece la moglie-manager dell'attaccante argentino, Wanda Nara, ha nuovamente girato il coltello nella piaga: o la società nerazzurra ritoccherà il contratto (rinnovato l'anno scorso) oppure Maurito lascerà Milano. Molte le pretendenti: dalla Juventus all'Atletico madrid, dal Psg al Chelsea. Insomma, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Tocca alla famiglia Zhang, adesso, fare la prima mossa, certo è che il club nerazzurro è indispettito per la situazione che si è venuta a creare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata