Calciomercato, Barcellona: ecco Dembelé. Juve vicina ad Howedes
Il giocatore classe 1997 firmerà con il Barça un contratto di cinque anni: costo dell'operazione 105 milioni più bonus

Il colpo di mercato della giornata arriva dalla Liga: è ufficiale l'arrivo di Ousmane Dembelé al Barcellona. Il club blaugrana, forte del 'tesoro' incassato per la cessione di Neymar, ha annunciato di aver raggiunto l'accordo con il Borussia Dortmund per il nazionale francese. Costo dell'operazione 105 milioni più bonus. Il giocatore classe 1997 firmerà con il Barça un contratto di cinque anni. Il club catalano comunica che la clausola rescissoria sarà fissata a 400 milioni di euro. Dembélé arriverà a Barcellona domenica e lunedì mattina si sottoporrà alle visite mediche.

Avversarie nell'anticipo di sabato sera, Roma ed Inter si sfidano anche sul mercato: oggetto del desiderio di entrambe è Patrick Schick. Il talento ceco sembra più vicino ai giallorossi che hanno presentato un'offerta migliore alla Sampdoria ma i nerazzurri non mollano la presa. A proposito di Inter: in cima alla lista dei desideri ci sono ancora Shkodran Mustafi ed Eliaquim Mangala. Potrebbe invece lasciare Milano Ansaldi, richiesto dal Genoa. Per il terzino, che si trasferirebbe in prestito, sarebbe un ritorno in rossoblù. Con le valigie in mano anche Stevan Jovetic, seguito da molte squadre europee: sul montenegrino c'è l'interesse del Marsiglia, mentre in Inghilterra lo vorrebbe il Newcastle di Benitez.

Pronto a lasciare l'Italia anche Asamoah, non convocato da Allegri per l'anticipo contro il Genoa: l'esterno ghanese è sempre più vicino a salutare la Juventus e a trasferirsi al Galatasaray. Stuzzicato sul tema mercato in conferenza stampa il tecnico ha assicurato di non aver chiesto altri rinforzi alla società. In difesa però potrebbe presto contare su Howedes. E oggi è arrivata anche la conferma del direttore sportivo dello Schalke 04, Christian Heidel, che ha pubblicamente ammesso: "Sapevamo che il giocatore voleva la Juventus. Poco fa ci ha contattato direttamente il club bianconero. Howedes ci ha detto che tra una settimana, il 1° settembre, immagina di essere a Torino". Nelle ultime ore, però, sembra essersi inserito il Liverpool. Se per il centrocampo il nome caldo resta quello di André Gomes, per l'attacco i bianconeri tengono sempre d'occhio Keita, corteggiato pure dall'Inter. Il ds della Lazio Igli Tare ha parlato così del futuro del giocatore: "Spero in una soluzione importante per il giocatore e per noi. C'è l'interesse di squadre importanti europee e non europee, però c'è un muro contro muro da parte del suo agente. Se vuole prolungare lui il contratto, sa qual è la volontà della società", ha concluso Tare. "Se ci sono offerte che accontentano la Lazio noi siamo disposti a prenderle in considerazione".

Colpo del Cagliari, che ha annunciato l'arrivo dell'olandese Gregory Van der Wiel. Il Bologna ha ceduto al Brescia Gastaldello. Nuova avventura infine per Alberto Aquilani: il centrocampista romano vola in Spagna, dove ha firmato un contratto biennale con il Las Palmas.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata