Calcio, Torino: risoluzione consensuale con Mazzarri
Calcio, Torino: risoluzione consensuale con Mazzarri

Lo annuncia il club granata dopo l'ultima disfatta in campionato. Il contratto dell'allenatore toscano sarebbe scaduto a fine giugno

 Walter Mazzarri non è più l'allenatore del Torino. Lo comunica il club granata in una nota sul proprio sito, specificando che il tecnico e il presidente Urbano Cairo "dopo una approfondita analisi sull’insieme di situazioni venutesi ormai a creare, hanno condiviso la decisione di concludere anzitempo il rapporto professionale". Il contratto dell'allenatore toscano sarebbe scaduto il 30 giugno prossimo. "Il Torino Football Club comunica pertanto di aver risolto consensualmente il contratto con Walter Mazzarri - si legge ancora - La società desidera ringraziare il tecnico e tutto il suo gruppo di lavoro per la dedizione, la correttezza e la professionalità mostrate in questi due anni in granata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata