Calcio, negli Usa il Bayern travolge l'Inter, ko il Milan
I bavaresi battono 4-1 i nerazzurri, mentre il Liverpool supera 2-0 gli uomini di Montella

Si chiude con una pesante sconfitta il Summer Tour americano dell'Inter, che a Charlotte viene travolta 4-1 dal Bayern Monaco. Il gol del vantaggio tedesco arriva al 7: Ribery gestisce palla sulla sinistra, serve la sovrapposizione di Alaba che crossa di prima e trova il taglio perfetto di Gree, rapido ad anticipare la difesa e deviare in rete da due passi. Pochi minuti dopo arriva il raddoppio: bello spunto in area di Benko, serve al centro per Ribery che dal cuore dell'area insacca  lo 0-2.
Alla mezz'ora terzo gol per i bavaresi: rinvio di Starke, Ribery mette giù e serve sulla corsa Green che di prima con il mancino trova l'angolo lontano. L'americano trova la personale tripletta poco dopo, al 34': Vidal allarga per Rafinha, cross teso di prima per per la deviazione vincente di Green.
Nell'intervallo Bessa prende il posto di Erkin. Il Bayern Monaco insiste nel possesso palla, i nerazzurri arrivano alla conclusione prima con un colpo di testa di Melo, poi con un sinistro di Ansaldi e infine con una conclusione dalla distanza di Kondogbia, ma senza trovare lo specchio della porta. Al 71' entrano Icardi e Miangue per Jovetic e Ansaldi e proprio l'attaccante argentino si fa vedere con una girata di testa a raccogliere un cross di Nagatomo. Al secondo pallone arriva il gol: l'argentino intercetta un passaggio in orizzontale della difesa bavarese, si invola verso Starke e ne anticipa l'uscita con un destro incrociato che vale il gol.

Ko anche il Milan nella seconda partita della tournée americana della International Champions Cup. Dopo il successo contro il Bayern, a San Francisco il Liverpool batte i rossoneri 2-0: decidono i gol di Divock Origi e Roberto Firmino, al 59' e al 73'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata