Calcio, Morata: Alla Juve mi sento a casa, mi dispiacerebbe andar via
Ancora avvolto nel mistero il suo eventuale passaggio nel Real Madrid

"Alla Juve mi sento come a casa. Ricevo tanti messaggi dai tifosi bianconeri ma il futuro non dipende tanto da me. Certo, mi dispiacerebbe andare via". E' ancora avvolto nel mistero il futuro di Alvaro Morata, autore ieri di una doppietta nella gara di Euro 2016 vinta dalla sua Spagna contro la Turchia. "L'incontro tra il mio agente e il Real? L'ho sentito, mi ha detto che non hanno parlato di me", ha aggiunto l'attaccante rispondendo in zona mista ai cronisti.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata