Calcio, il brasiliano Lyanco al Torino dal 1 luglio
"Sono molto felice di essere qui, emozionato ma anche convinto di poter fare bene"

Con una nota sul proprio sito internet, il Torino "è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo definitivo dal San Paolo, con decorrenza dal 1° luglio 2017, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lyanco Evangelista Silveira Neves Vojnovic". Lyanco è nato il 1° febbraio 1997 a Vitoria, in Brasile. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Botafogo, ha esordito nel campionato brasiliano con la maglia del San Paolo, con cui ha collezionato 21 presenze e un gol. Per lui anche 9 presenze con la nazionale Under 20 brasiliana: a gennaio si è messo in mostra nel Sudamericano Under 20 giocato in Ecuador.
 

Queste le prime parole di Lyanco al sito granata: "Sono molto felice di essere qui, emozionato ma anche convinto di poter fare bene. Permettetemi di ringraziare ancora il San Paolo per l'opportunità che mi ha concesso lasciandomi partire subito per l'Europa: l'Italia rappresenta il sogno di qualunque giovane calciatore brasiliano e quindi io sono orgoglioso di essere stato scelto da un club come il Torino, una società importante che ha tifosi caldissimi e una storia così famosa da essere conosciuta anche in Brasile. Voglio subito dire grazie al Presidente Cairo e al direttore Petrachi: so che c'erano molte squadre che mi seguivano e che si erano interessate a me, ma il Toro ha fatto di più".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata