Calcio, Europa League: Roma-Borussia Moenchengladbach 1-1- finale
Calcio, Europa League: Roma-Borussia Moenchengladbach 1-1- finale

La Roma pareggia 1-1 contro il Borussia Moenchengladbach. All'Olimpico, nel terzo turno del girone J, i ragazzi di Fonseca, con una squadra da reinventare per via degli otto indisponibili, passano in vantaggio nel primo tempo al 32' con un gol di Zaniolo. Poi al 94' Stindl impatta grazie a un rigore molto dubbio concesso agli ospiti. La Roma sale a 5 punti e il Borussia va a 2. Dopo un avvio di partita di marca tedesca con la traversa colpita da Bensebaini all'8', i giallorossi acquisiscono certezze e riescono ad andare in vantaggio con il talento della Nazionale, prima del gol annullato a Dzeko per fuorigioco al 35'. Nella ripresa, invece, sotto il diluvio, le occasioni latitano, anche se all'81' Smalling sfiora il raddoppio di testa. Sbaglia anche Florenzi al 90' e Thuram si mangia il pareggio nel finale. Però, dagli 11 metri, Stindl trova l'1-1. Delusione giallorossa e fischi dell'Olimpico. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata