© Divisione Calcio a 5
Calcio a 5, Serie A: Civitella – Acqua&Sapone su LaPresse

Il derby abruzzese sarà la sfida più interessante nella prima giornata del girone di ritorno. La squadra di Perez, capolista, cerca l’allungo su Pesaro e Napoli mentre i padroni di casa vogliono vendicare il 4-1 dell’andata. La diretta dalle 18:00 di sabato 5 gennaio su LaPresse.it

Si riparte. Dopo due settimane di stop per le feste, il campionato italiano di calcio a 5 torna in campo il girone di ritorno. La prima sirena del 2019 suonerà al Pala Gems dove la Lazio sfiderà il Real Rieti in un derby che vale molto per i biancocelesti, ultimi in classifica con un disperato bisogno di punti per avere qualche speranza di centrare la salvezza. Ma quella di Roma non sarà l’unica sfida tra cugini della dodicesima giornata. Domani, sabato 5 gennaio, al Pala Santa Filomena, il Civitella Colormax Sikkens ospiterà la capolista Acqua&Sapone che va a caccia della sesta vittoria di fila per continuare una corsa verso il secondo Scudetto apparentemente inarrestabile (diretta dalle 18:00 su LaPresse.it).

Data come favorita per la conquista del titolo a inizio stagione, la squadra di Tino Perez ha mantenuto a pieno le promesse, dimostrandosi nettamente la più completa durante tutto il girone d’andata. Un dominio raccontato bene dai numeri dei campioni d’Italia in carica: 28 punti in 11 partite e una sola sconfitta contro il Napoli a inizio novembre, 55 gol fatti, appena uno in meno del Pesaro, e 15 subiti, di gran lunga la miglior difesa del campionato. Merito di una rosa ricca di talento ed esperienza: Stefano Mammarella, Murilo, Leandro Cuzzolino, eroe in Supercoppa, Gabriel Lima, Julio De Oliveira, entrambi già a 10 gol in campionato, e Lukaian, solo per fare alcuni nomi. Una squadra costruita per dominare il campionato, puntando a diventare protagonista anche in Europa dove è stata eliminata a un passo dalla Final Four di Champions League. Superata la delusione, l’Acqua&Sapone non ha più sbagliato un colpo e, continuando a questo ritmo, non avrà problemi a conquistare il primo posto in classifica, in attesa dei playoff.

La sfida al rientro dalle vacanze però presenta sempre più difficoltà e il Civitella, nono, proverà a vendicare il 4-1 dell’andata. Per riuscire nell’impresa, il tecnico Saverio Palusci si affiderà ancora una volta a Jeferson Titon, bomber della squadra con sei gol e uno dei pochi a salvarsi nella sconfitta 6-1 contro l’Italservice Pesaro, nell’ultima gara del girone d’andata. La partita contro la squadra di Fulvio Colini, l’unica che sembra tenere il passo dell’Acqua&Sapone, potrebbe essere stata d’insegnamento al Civitella che vuole scavare un solco ancora più importante con le zone pericolose della classifica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata