Calcio a 5, Serie A: Came Dosson e Real Arzignano si sfidano nel derby veneto

La squadra di Rocha va a caccia della prima vittoria in stagione. Gli ospiti cercano il sorpasso sul Civitella per allontanare ancora di più la parte bassa della classifica. La diretta dalle 20:30 su LaPresse

Dopo un turno di campionato che ha confermato il ruolo da protagonista del Maritime Futsal Augusta, capolista in solitaria, la sesta giornata del campionato italiano di calcio a 5 si chiude con il derby tra Came Dosson e Real Arzignano (diretta dalle 20:30 su LaPresse). Una sfida interessante tra le due squadre venete che hanno raccolto, almeno in termini geografici, l’eredità della Luparense, la società più vincente nella storia del calcio a 5 italiano, che ha chiuso la sezione futsal dedicandosi solo al calcio a 11. 

Da una parte il gruppo allenato da Sylvio Rocha, grande sorpresa della scorsa stagione, capace di arrivare fino alla semifinale scudetto persa proprio contro i “Lupi”. Sono passati pochi mesi da quel fantastico risultato ma le cose sono cambiate molto per i biancoblu ancora a caccia della prima vittoria in stagione. Dall’altra una neo promossa dal passato glorioso con due Scudetti tra il 2004 e il 2006 che cerca la prima gioia in trasferta dopo aver perso con Maritime e Civitella. Al di là dei punti in classifica, quattro per i ragazzi di Cristian Stefani e tre per la Came Dosson, i numeri delle due squadre sono molto simili: 13 gol fatti a 10 mentre quelli subiti sono 23 per il Real Arzignano contro i 20 dei cugini. 

Statistiche non esaltanti anche per gli attaccanti con Fabrizio Amoroso e il laterale Cristiano Fusari fermi a quota 3. Il derby però si sa, è una partita dove cifre e condizione perdono significato visto che in palio c’è molto più dei tre punti ed entrambi gli allenatori si augurano che la partita possa allontanare la propria squadra dalla zona retrocessione dove Lazio e Latina sono ferme a 1 punto. 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata