Caicedo risponde a Barrow: è 1-1 tra Lazio e Atalanta
Finisce con un pareggio l'eurosfida. Con un successo la squadra di Inzaghi avrebbe ipotecato la Champions. Pari prezioso per la banda Gasperini, che rincorre l'Europa League

Un punto a testa nell'eurosfida tra Lazio ed Atalanta, con i biancocelesti che vengono frenati all'Olimpico dall'Atalanta sull'1-1: con un successo la squadra di Inzaghi avrebbe ipotecato la Champions, l'Inter si avvicina e sorride. Pari prezioso per la banda Gasperini, che continua a rincorrere l'Europa League: ma i rimpianti non mancano perché Gomez e compagni giocano meglio e sfiorano il colpaccio nella ripresa. I tre punti avrebbero consentito ai bergamaschi il sorpasso sul Milan.

Privo di Radu e soprattutto Immobile, Inzaghi si affida a Caceres e a Caicedo. Nelle file dell'Atalanta, l'argentino Palomino rileva lo squalificato Caldara. Appena due minuti e i bergamaschi gelano l'Olimpico: lancio in verticale di De Roon per il giovane gambiano che batte Strakosha. La Lazio non riesce ad imbastire una reazione e sono ancora gli orobici a sfiorare il raddoppio: il palo ferma la conclusione di prima intenzione di Gomez, servito da Cristante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata