Bundesliga, Bayern di Guardiola campione per quarto anno di fila
I bavaresi hanno vinto in trasferta 2-1 sull'Ingolstadt con doppietta di Lewandowski

 Il Bayern Monaco è campione di Germania per la 26/a volta nella sua storia. I bavaresi hanno superato in trasferta 2-1 l'Ingolstadt con doppietta di Lewandowski, e possono così festeggiare con un turno in anticipo. Sconfitta in trasferta per il Dortmund, che cade 1-0 a Francoforte. Per gli uomini di Guardiola è il 4/o titolo di fila, il terzo con il mister catalano.

Il quarto titolo consecutivo è un record in Bundesliga per i bavaresi, che hanno fallito l'accesso alla finale d Champions League. Il Dortmund è stato piegato da un gol di Aigner al 14': i gialloneri proveranno a prendersi una rivincita nella finale della Coppa di Germania contro lo stesso Bayern, in programma il 21 maggio a Berlino. Nelle altre partite il Borussia Moenchengladbach batte in rimonta 2-1 il Bayer Leverkusen con una doppietta di Hahn dopo il vantaggio iniziale di Aranguiz. Ora agli uomini di Schubert, sempre più quarti con 52 punti, basta un punto per i playoff Champions.

L'Hertha sesto cade in casa 2-1 con il Darmstadt di Wagner e Caldirola, in campo per 90'. Pari casalingo per lo Schalke con l'Augsburg: dopo il gol di Huntelaar, pareggia Baier all'89'. Stoccarda sempre penultimo con 33 punti, dopo la debacle 1-3 con il Mainz dopo il gol iniziale di Gentner. Resta fuori dall'Europa il Wolfsburg nonostante l'1-0 ad Amburgo firmato Luiz Gustavo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata